23 Gennaio 2023

Possibili novità per Karsdorp già oggi: il procuratore presente a Trigoria

Presente oggi l'agente di Rick Karsdorp a Trigoria per sciogliere i nodi del suo futuro

Foto Tedeschi

Giornata importante per il futuro di Rick Karsdorp. Come riporta il Corriere dello Sport, oggi il fratello del calciatore e il suo procuratore sono stati ricevuti a Trigoria da Tiago Pinto. Sono tante le offerte per il numero 2 della Roma che piace sia in Italia, Olanda, Turchia e Francia. I nodi che bloccano la cessione riguardano la formula che i giallorossi vogliono per la cessione: solo prestito con obbligo di riscatto o cessione a titolo definitivo. L’ingaggio da oltre 2 milioni non facilita la trattativa. Già oggi però qualcosa potrebbe muoversi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

7 commenti

  1. giovannib ha detto:

    La grande novità su Karsdorp sarà che resta a Roma, dato che come Zaniolo non se lo fila nessuno, almeno non alle cifre richieste perchè non li valgono. Per inciso: Qualcuno si è accorto che senza Karsdorp e Zaniolo la squadra si muove meglio? Più fluida, Celik attacca e si prende rischi a differenza di Karsdorp che la passa sempre indietro. Elsha gioca coi compagni, due tocchi al massimo, a differenza di Zaniolo che tiene palla fino a che non la perde e questo accade il 99% delle volte

  2. Frank ha detto:

    Giovanni il problema non è ne zaniolo ne karlsdorp io sono romanista da quando avevo 8 anni e la roma messa in campo peggio di sempre con un allenatore che sa solo difendere e che ha svalutato mezza squadra un esempio juan jesus per mou era scarso con spalletti gioca secondo voi dove sta il problema per lui sono tutti scarsi forse l unico scarso è lui un gioco mediocre senza idee se non c’è dybala ce il nulla

    • Liedholm ha detto:

      No dai, Mourinho si può criticare ma farlo utilizzando il nome di Juan Jesus mi sembra fuori dalla grazia di Dio (anche perché era fuori squadra ai tempi di Fonseca e Mourinho non l’ha manco incrociato). Poi, Juan Jesus gioca solo in Coppa Italia quando Spalletti ne cambia 10 su 11, e ci ricordiamo che razza di prestazioni faceva ?