PORTO ROMA LUIS DIAZ – Per il Porto si avvicina l’inizio della stagione e domani affronteranno la Roma in uno degli ultimi test prima dell’avvio del campionato. Ieri Marchesín e Luis Díaz, dopo l’esperienza in Copa America, si sono uniti alla squadra di Conceição. “Tornare qui è sempre per me fonte di grande motivazione, dico sempre che è un’ottima opportunità che voglio sfruttare. Mi sono messo in forma con la squadra per farlo fin dall’inizio, voglio davvero avere un ottimo anno e quindi lavorerò per farlo accadere – ha detto il portiere argentino -. La squadra ha giocato ottime partite, ha ottenuto sei vittorie, per seguire questo percorso di lavoro è bene che la squadra si abitui all’obbligo del Porto di vincere sempre, abbiamo un gruppo di lavoro e uno staff tecnico esigente, a cui piace vincere e per noi giocatori è fantastico. Mi sto preparando per la cosa più importante, la prima giornata di campionato, che è quello che conta, e lavoreremo per arrivarci nella migliore forma possibile”.

Leggi anche:
Roma, domani il test contro il Porto: la probabile formazione giallorossa

Della stagione ormai alle porte ha parlato anche l’esterno colombiano: “Sono molto felice di tornare, di essere di nuovo qui con la mia squadra, di poter stare con i miei colleghi, quindi sarò preparato per quello che verrà, lavorerò sodo e darò sempre il massimo. Sono contento per quello che ho raggiunto a livello personale e collettivo, ma ora sono qui con la mia squadra, totalmente concentrato su di loro, cercherò di essere calmo e lavorare per quello che arriva. Sì, assolutamente, la mia esperienza qui al club mi ha aiutato molto per quello che ho fatto in Copa America. A livello individuale ho fatto molte cose che ho imparato qui al Porto, quindi sono molto felice e grato per questo. Siamo tutti emozionati e motivati ​​per giocare una grande partita domani, per continuare una grande preparazione e un ottimo precampionato”.