CALCIOMERCATO ROMA DIAWARA – Finito ai margini del progetto Mourinho ed escluso dai sia nel match contro il Napoli che in quello di domani a Cagliari, Amadou Diawara potrebbe salutare la Roma nel prossimo mercato di riparazione. A parlare della situazione delicata sul futuro del centrocampista è stato il suo agente, Daniele Piraino. Ecco le sue parole a Tuttomercatoweb.com: “Non so quale voglia essere il messaggio, non capisco. Perché? Deve espiare una colpa? E quale poi? Per una giocata infelice? O c’è una sollecitazione in vista del mercato di riparazione? Se fosse per questi motivi detti prima -si chiede ancora Piraino-, e non invece per una scelta tecnica, magari dovuta a una condizione fisica a suo vedere precaria, o piuttosto ad un’incapacità di interpretare i dettami di gioco del mister, penso che Mourinho stia creando un disagio. Netto e immediato, su tutte le parti coinvolte visto che non lo starebbe arrecando solo a Diawara o a chi lavora per lui. E’ inspiegabile ma ci si adegua. Amadou è un professionista eccezionale”.

15 Commenti

  1. “Inspiegabile”? A Piraì, che è, te dovemo fa’ ‘n diegno?
    Ma poi l’unica cosa inspiegabile è “per quale motivo bisognerebbe dare delle spiegazioni a te?” Tu fai gli interessi del tuo assistito, la società fa gli interessi della società, non si capisce davvero dove sia il problema.
    O no? O ti risulta che qualcuno sia mai venuto da te a chiedere spiegazioni su come gestisci il tuo assistito?
    Mah, davvero cose da pazzi…

  2. esclusione inspiegabile ? ma hai mai visto una partita di calcio ? sai come si deve giocare in serieA ? sembra proprio che la supponenza e la presunzione ti abbiano fatto tanto tanto male .. e allora continua a chiedere 4 milioni netti alla Roma per il tuo giocatore da terza categoria .. CIAONEEE ..

  3. Il disagio lo crea Diawara alla Roma ogni volta che scende in campo!
    Ma se è così forte come dice il procuratore, non avrà problemi a trovare altrove estimatori 😁.
    Lontano da Roma.

  4. Il problema nel calcio lo creano questi procuratori insieme ai famosi “mediatori” gente che prende quanto un giocatore di serie A. E’ arrivato il tempo di mandare a casa questi personaggi, Amadou ha rifiutato tutte le destinazioni proposte e come si fa valere? con prestazioni ridicole.

  5. Diawara lo hai rovinato tu lo scorso anno quando era partito titolare con fonseca e poteva essere una stagione di affermazione, invece hai alzato un polverone alla prima esclusione e indispettito l’allenatore che non lo ha fatto più giocare…

  6. INSPIEGABILE è come abbia fatto il tuo assistito ad arrivare a vestire la maglia della Roma???
    Oltretutto gli abbiamo pure TRIPLICATO l’inaggio rispetto a quello che percepiva al Napoli, solo noi certe genialate…

  7. c’è poco da fa, siamo degli incompetenti! abbiamo il nuovo Falcao e non ce ne siamo accorti. a parte gli scherzi, ma se una società ti dice che sei fuori dal progetto, e ci sono offerte, qual’è il tuo interesse professionale a restare dove non ti vogliono? @cap: giusto, e quegli stipendi (non solo il suo) sono la causa della rovina economica della Roma. un mese fa articoli a destra e a manca secondo cui stavano rinnovando tutti, perchè evidentemente erano abituati così i procuratori, ogni 3 partite bone battevano cassa. ma l’aria è cambiata

  8. Era chiaro da quest’estate che Diawara, insieme ad altri, non avrebbe trovato spazio. Le trattative per la sua (e di altri) cessione sono note a tutti. Ha fatto di tutto per rimanere e Mou, al contrario del trattamento riservato a Fazio e N’zonzi gli ha dato altre possibilità. Mal sfruttate certamente, non per mancanza di volontà da parte del giocatore, ma per i suoi limiti tecnici che tutti hanno saputo individuare meno che lui.
    Nella sua carriera a Roma è stato fatale in diverse occasioni per errori di concetto e tecnici che hanno determinato con gol subiti e partite perse.
    Il vero professionista è colui che, quando gli viene comunicato che non è più parte del progetto, accetta di buon grado le scelte tecniche e si trasferisce da un’altra parte. C’è poco da lamentarsi e seminare zizzania.

  9. Ecco i risultati di Mourinho… ho letto articoli di gente indignata per il comportamento con gli epurati .
    il messaggio non era per la società , ma per i procuratori , ormai la Roma si è rassegnata di perdere il valore di certi elementi , il gigante va risvegliato e le scorie sgrullare di dosso.
    Sempre forza Roma

Comments are closed.