6 Agosto 2022

Pinto scatenato, Zagadou a un passo. Belotti sempre più vicino

Dopo l’ufficialità di Wijnaldum (indosserà la maglia 25), il gm al lavoro sul difensore francese. L’arrivo dell’ex capitano del Toro dato per imminente

Con l’annuncio di Georginio Wijnaldum e l’imminente arrivo di Belotti, la Roma alza in modo significativo il livello della sua rosa. Oltre a ciò, si osserva anche il reparto difensivo. In questo caso, infatti, la dirigenza giallorossa sarebbe alla ricerca di un profilo che sia in grado di completare il reparto in questione.

I prossimi obiettivi di mercato in casa Roma

Secondo Repubblica, uno dei nomi più gettonati sarebbe quello di Dan-Axel Zagadou. Tiago Pinto continua a lavorare sulle opportunità di mercato. Ma ora l’affare in questione ha subito un’accelerata: ci sono stati, infatti, degli importanti contatti tra il GM giallorosso e gli agenti del calciatore, rimasto ancora senza squadra dopo l’esperienza con il Borussia Dortmund.

Le alternative al francese stanno perdendo terreno: non convince la formula del prestito oneroso per Bailly chiesta dal Manchester United, nonostante il gradimento di Mourinho, e vengono considerati troppo alti i costi dell’operazione ne che porterebbe Senesi in giallorosso.

Per questo motivo, il centrale classe ’99 è balzato in pole per essere il rinforzo difensivo richiesto dall’allenatore portoghese.

Capitolo “Gallo”: con la partenza sempre più vicina di Shomurodov in direzione Bologna, l’arriva di Belotti è sempre più imminente. L’accordo con l’ex Toro è blindato (triennale da 2.8 a salire), sarà lui il vice Abraham con più gol nelle gambe nella prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. LUCA DA BOLOGNA ha detto:

    zagadou e’ forte forte e ha dei margini di miglioramento altissimi ma ha sempre problemi fisici bisogna vedere se vale la pena rischiare certo e’ che e’ giovane e se non cade in infortuni hai il difensore x il futuro .baily e senesi sono arrivati ai loro massimi livelli ma stanno bene fisicamente tantanga x me non e’ un difensore che puo’ migliorare ma poco poco, n’dika visto ieri e’ un difensore da serie b

  2. Antonio ha detto:

    grande.