30 Luglio 2022

Pinto ora deve monetizzare: otto i calciatori nella lista partenti

Il gm della Roma ora deve provare a cedere gli esuberi. La Roma vuole risparmiare una buona fetta di ingaggi

La Roma vuole chiudere in fretta la trattativa per Georgino Wijnaldum per poter poi lavorare molto sulle uscite. Il gm Tiago Pinto deve infatti sfoltire la rosa di Josè Mourinho. Sono tanti i calciatori destinati a lasciare Trigoria in questa sessione di mercato che sono fuori dalla lista tecnica dello Special One.

L’obiettivo è tagliare 25 milioni di stipendi

Il mercato in uscita della Roma appare bloccato. Come scrive il Corriere dello Sport, sono ben 8 i calciatori nella lista partenti: Calafiori, Villar, Shomurodov, Diawara, Kluivert, Veretout, Vina e Carles Perez. L’obiettivo di Tiago Pinto è quello di monetizzare il più possibile anche per abbassare il monte ingaggi. I giallorossi, infatti, cedendo questi calciatori taglierebbe 25 milioni di stipendi lordi. Quello con più mercato è sicuramente il centrocampista francese che potrebbe comunque rientrare nelle rotazioni di Mourinho. Il Lille e il Marsiglia sono su di lui con i giallorossi che chiedono 12 milioni. Per Carles Perez forte il Celta Vigo che però non vuole l’obbligo di riscatto. Per Kluivert c’è attesa per una chiamata del Fulham o del Nizza con il quale ha giocato la scorsa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

11 commenti

  1. gax ha detto:

    vediamo se riesce a vendere qualcuno senza regalarlo
    comprare coi soldi sanno fare tutti, è comprare senza soldi o vendere bene che fa la differenza, e per adesso pinto non ha fatto NULLA

    • MDC ha detto:

      Infatti è così scarso che ha preso Dybala, Matic e (se spera) Winaldum a ZERO EURO.

    • Giancarlo ha detto:

      Quali soldi?
      Dybala 0
      Wyinaldum 10 mil.
      Sono 2 capolavori.

    • Riccardo ha detto:

      Ormai il mercato lo fanno i procuratori ma quest’anno con i pochi soldi che girano tutti cercano di risparmiare. Tutti sanno che la roma questi giocatori li deve vendere…Perché il Marsiglia dovrebbe prendere veretout a 12 milioni quando sa perfettamente che il 26 agosto lo prenderà praticamente gratis?

      • kis ha detto:

        e quindi , come al solito, kluiver, diawara, perez, shomurudov, veretout e compagnia bella , REGALATI, cavolo e ci voleva pinto per questo ? Ahh no, lui regala ANCHE i giovani, ecco il tocco magico

  2. just papa max ha detto:

    vedremo se Pinto riuscira’ a VENDERE gli 8 giocatori elencati .. mi sembra che nessuna squadra, Italiana o Estera che sia, voglia spendere piu’ di qalche 100 mila euro per prenderli in affitto come fossero una city car .. Pinto, comunque, (anche GRAZIE alla copertura e alla FAMA di Mourinho ..) e’ riuscito a prendere diversi giocatori a Parametro zero .. anche Whijnaldum sarebbe un grande successo ..

  3. Max ha detto:

    A livello tecnico, Matic serve come il guanciale per il cous cous… Mou, a parte Zalewski, ha bocciato i 3/4 della rosa che ha ereditato lo scorso luglio (pur avendo avuto 2 mesi per valutare chi potesse essere utile e chi no).
    Dybala viene a Roma per giocare i Mondiali, altre squadre non gli avrebbero garantito i minuti necessari, tra 12 mesi – vista la clausola rescissoria – potrà salutare tutti nel caso la Roma non arrivasse tra le prime 4. Siamo passati in meno di due anni dal puntare sul gioco e sui giovani al mercato dei parametri zero e degli ultra trentenni. Grande Tiago Pinto, il mercato italiano non sa nemmeno cosa sia, si affida solo ai procuratori amici, fenomeno vero!

  4. Rasta ha detto:

    Giustamente Max te sei mejo de Pinto. Parli del pensiero di Mourinho, ci parli al telefono….. Dybala è venuto per il mondiale…..stamo inguaiato…..che ridere

  5. Pietro ha detto:

    Coi giovani italiani non si arriva da nessuna parte. Per vincere ci vogliono giocatori esperti di livello internazionale. Questa è la strada presa dai Friedkin e Mourinho ed io sono assolutamente d’accordo. Pinto sta dimostrando di essere un ottimo direttore sportivo. Con tempi e metodi di intervento molto efficaci. Però un paio di topiche le ha prese anche lui….vedi Vina e Shomurodov pagati incredibilmente troppo. Ora Wijnaldum poi un centrale forte, Belotti e tenere Zaniolo a tutti costi. Se finisce così non vedo una rosa attualmente più forte della Roma.

  6. Telametto75 ha detto:

    A leggere i commenti siete tutti esperti general managers.. ma quanno annate ar mercato a compra i carciofi a campo de fiori riuscite a avecce lo sconto? Secondo me ve fanno paga er doppio e dopo che ve ne annate ve ridono pure dietro e spalle..

  7. giovannib ha detto:

    A sentire alcuni commenti pare che per vendere Kluivert, Villar ecc e guadagnarci pure, serva una grande DS, se un giocatore fa schifo lo fa e basta, anche se ha il DS migliore dell’universo non te li fila nessuno. Se veniva da me mia nonna o il Raiola dei tempi d’oro a propormi Diawara o Kluivert avrei detto NO a entrambi, vedi il Balotelli degli ultimi anni, era della scuderia di Raiola ma se lo prendevano alla massimo squadre di serie B o della Turchia, è riuscito a piazzarlo finchè faceva vedere qualcosa di buono. Poi basta riempirsi la bocca coi “Giovani” vai a giocare con titolari Tripi, Volpato, Darboe, Milanese ecc e poi a fine stagione vediamo se sei ancora della stessa opinione