15 Settembre 2022

Pinto: “L’obiettivo è andare avanti in Europa League. Zaniolo? Ha ancora due anni di contratto”

Tutte le dichiarazioni del ds giallorossi prima di Roma-Helsinki

Foto Tedeschi

Tutte le dichiarazioni del gm giallorosso Tiago Pinto in occasione di Roma-Helsinki, match valido per la 2a giornata del Girone C di Europa League.

Le parole di Pinto a Sky

Coppia Matic-Cristante?
Ci sono tante opinioni, alla fine Mourinho è un grande esperto di calcio, se li fa giocare insieme è perchè possono farlo. a me piacciono molto, anche per l’infortunio di Gini il mister ha deciso di giocare cosi e non ci sono problemi.

Partita decisiva?
Una partita importante per noi, vogliamo vincere, l’obiettivo è andare avanti ma non direi che è la partita decisiva.

Tutto pronto per un futuro giallorosso per Zaniolo?
Certe volte i giocatori sono più esperti dentro al campo che fuori, io oggi faccio fatica a dire qualcosa di meglio di quello che ha detto Nicolò ieri, non ci sono problemi, lui è un giocatore importante per noi.

Sono tutti spaventati..
Come ha detto Nicolò, mancano ancora due anni…

Ibanez?
Faccio fatica a parlare di Roger perchè mi ha sempre emozionato, ha beneficiato molto dell’arrivo di Mourinho ed è cresciuto tanto. E’ stato chiamato in nazionale brasiliana ed è la conseguenza di quello che sta facendo, ha tanta potenzialità, è molto veloce e aggressivo, è buono con la palla. ha un futuro importante davanti.

Dybala?
Su Paulo ho bisogno di dire che tutti noi sappiamo la sua qualità in campo ma quello che mi sorprende è che possa essere un cosi bravo lavoratore, un ragazzo umile e ha conquistato tutta Trigoria per il suo modo di essere. E’ cosi felice di stare qui che tutti possiamo vederlo. E’ vero che mi aspettavo che avesse bisogno di più tempo per fare quello che ha fatto fino ad ora ma per fortuna per noi sta facendo bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.