Per Mourinho era scritto nelle stelle: i precedenti tra la Roma e Marcenaro

Formazione 1
02/04/2024 - 9:31

Foto Romanews.eu
Per Mourinho era scritto nelle stelle: i precedenti tra la Roma e Marcenaro

MOURINHO ROMA MARCENARO – A distanza di mesi dal suo addio alla Roma, José Mourinho torna a far discutere: stavolta indirettamente e con delle dichiarazioni passate, quando lo Special One ha fatto una disamina sull’arbitro Marcenaro e il suo modo di interpretare le partite.

La ‘previsione’ di Mourinho

Il contesto è quello dell’inizio del mese di dicembre, con la Roma di Mourinho impegnata nella trasferta di Sassuolo. Come ricorda il Corriere dello Sport, l’allenatore portoghese lanciava questa provocazione agli indirizzi di Marcenaro, arbitro che avrebbe dovuto dirigere la partita: “La sensazione è che non abbia la stabilità emozionale per una gara di questo livello”. Al di là delle sue innate capacità dialettiche, con la dichiarazione che si pone esattamente a metà tra la provocazione e la critica graffiante, al termine di Lecce-Roma c’è chi pensa avesse ragione lui. L’arbitro della sezione di Genova infatti si è macchiato di un errore di valutazione nella dinamica che ha coinvolto Zalewski, Falcone e Blin in area di rigore al 55′: una svista che ha tolto alla Roma un calcio di rigore giudicato nitido da molti addetti ai lavori.

Vedi tutti i commenti (8)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Non conta il livello emozionale. Forse Josè voleva dire altro, coprendolo col livello emozionale.
    Ho già detto che il sistema arbitrale è sotto ricatto e non lo può dire, così come gli arbitri sono sotto ricatto dei loro capi. Avanzano e fanno carriera se danno poco retta al VAR che gli cambia le decisioni e allora il var non gliele cambia…E’ un gatto che si morde la coda.
    Marcenaro deve far carrira e la partita della Roma era uno snodo per la champions che vale 50-80 milione e che adesso include anche la Rubentus (la più mediocre di tutte quelle in lotta) che potrebbe essere risucchiata non solo dalla Roma…
    Due + due fa quattro!!

  2. Il fatto che c’è stato pure un moviolista ex arbitro, ieri sera che ha detto pure che quel sandwich a due, dentro l’area di rigore, non era fallo, purtroppo finché si ragiona, solo per difendere la categoria, finita la partita uno stacca tanto i commenti dei cosiddetti addetti ai lavori sono perfettamente inutili

  3. E basta con l’ex allenatore, per colpa sua 29 punti in 20 partite siamo costretti a stare sempre in affanno a rincorrere, è principalmente colpa sua se non riusciremo a qualificarci per la Champions! DDR ha una media di 2,23 punti a partita (sono 84-85 punti su 38 partite) ma passa in secondo piano a causa dei danni fatti dal predecessore (eravamo noni in classifica media punti 1,45 con proiezione 55 punti su 38 gare!). In Europa negli ultimi 2 anni ai quarti abbiamo incontrato Bodo Glimt e Feyenoord eravamo superiori ad entrambe, quest’anno il Milan è più forte di noi è oggettivo quindi ci può stare uscire (pur provando a giocarcela). Adesso proviamo a vincere il derby e continuare l’affannosa rincorsa per qualificarci alla Champions, magari con un quinto posto mai raggiunto dal predecessore di De Rossi…

    1. Beh, se vuoi ottenere indici minimamente confrontabili dovresti quantomeno attendere le prossime 8 partite…🧐
      Visto che citi statistiche, te ne do un’altra: dopo la 20ima giornata, cioè al termine del ciclo di scontri diretti che ha portato all’esonero di Mourinho, il distacco della Roma dal quarto posto era di 5 punti.
      Lo stesso di adesso.
      Solo che ci aspettano 5 scontri diretti nelle prossime 8 partite….

    2. Colpa sua se per due anni ci ha fatto sognare sino alla fine prolungando le stagioni della Roma ben oltre le Idi di Marzo. Sei uno dei pochi che ancora crede che con sta squadra si può e si poteva arrivare in CL… A Peppe wake up che l’effetto/slancio DDR è finito purtroppo

    3. tu pensa agli allenatori e non hai giocatori che ti hanno preso che il prossimo anno diamo la colpa a qualche altro allenatore e non ad una società muta e inesistente (12 milioni di cartellini spesi in DUE ANNI!!!!!!!!!!) mo vienimi a dire che hanno messo 500 milioni… si sono comprati la roma sapevano di metterci quei soldi ma devono spendere per i calciatori… a me dei conti frega un quazzo….. io sono un tifoso e non un commercialista e se è vero che questa estate potevano vendere agli arabi per 850 milioni e non lo hanno fatto so ancora più inquazzato… si si continuate a guardare il dito e non la luna….

    4. Hai veramente la memoria corta. Mourinho è arrivato 6 e 5 il secondo anno. Evidentemente tu tifavi contro la Roma

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...