Per De Rossi è il momento delle scelte: chi difende la porta in Coppa?

Giacomo Emanuele Di Giulio
13/02/2024 - 11:32

Contro il Feyenoord possibile chance dal primo minuto per Mile Svilar che ha sempre giocato in Europa League

Getty Images
Per De Rossi è il momento delle scelte: chi difende la porta in Coppa?

SVILAR RUI PATRICIO ROMA – Sono tanti i dubbi di formazione per Daniele De Rossi che si appresta, per la prima volta, a giocare tre partite in una settimana. Uno di questi riguarda il portiere con il possibile impiego, in coppa, di Mile Svilar al posto di Rui Patricio.

Il serbo ha giocato tutte le partite europee della stagione

Nella Roma c’è un problema portiere. Come scrive il Corriere della Sera, quella del numero 1 è una questione da risolvere sicuramente a fine stagione ma probabilmente anche in quella in corso. Il rendimento di Rui Patricio è molto basso e la fiducia con l’ambiente giallorosso si è incrinato. Si sente brusio ogni volta che il pallone arriva dalle sue parti e questo non aiuta ma fa capire quanto il cambio sia necessario. Daniele De Rossi ha subito detto che nel ruolo del portiere servono gerarchie e il portoghese era il titolare. Chissà se dopo 4 partite anche il tecnico possa aver cambiato idea. Mile Svilar è anche stato il portiere di coppa fino ad ora giocando le sei partite del girone. La società, nel frattempo, sta cercando un nuovo estremo difensore dato che il contratto di Rui Patricio è in scadenza. In pole per sostituirlo c’è Wladimiro Falcone del Lecce ma c’è da considerare anche Meret che ha il contratto in scadenza con il Napoli che può però rinnovarlo in modo unilaterale.

Vedi tutti i commenti (7)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Svilar è sicuramente meglio di Pasticcio. Esce di più ed è più cattivo in area. DDR è ora di cambiare le gerarchie. Poi a fine anno assolutamente un portiere di livello.

  2. Persino Mourinho, che pure aveva voluto Fui Patricio e l’aveva sempre difeso, ultimamente si era deciso a metterlo in panchina, promuovendo Svilar.
    Quanti altri scempi dovranno servire a DDR per fare la stessa cosa?
    Stesso discorso per sKarsdorp…
    Ora che Kristensen è entrato in lista UEFA, non c’è motivo per non preferirlo all’olandese, che oltretutto l’anno scorso contro la sua ex squadra aveva fatto pena!

      1. Faccio ammenda: ero convinto che fosse stato inserito in lista, ma così non è.
        Ma ribadisco l’inadeguatezza di sKarsdorp a giocare titolare nella Roma.
        PS: bella scelta, il tuo nickname 😂