Pellegrini recupera per il Genoa: Mourinho ritrova il suo leader in campo e fuori

Giacomo Emanuele Di Giulio
20/11/2021 - 13:35

Foto Tedeschi
Pellegrini recupera per il Genoa: Mourinho ritrova il suo leader in campo e fuori

ROMA MOURINHO PELLEGRINI – La Roma domani scenderà di nuovo in campo e lo farà a Marassi contro il Genoa. Per tornare alla vittoria, Josè Mourinho potrà di nuovo contare su Lorenzo Pellegrini che ha recuperato dal problema al ginocchio che lo ha condizionato nell’ultimo periodo.

Leggi anche:
Genoa-Roma, le probabili formazioni: Mourinho conferma la difesa a 3

Il capitano è il fulcro del gioco giallorosso

Ad inizio campionato, Josè Mourinho ha detto che se avesse avuto tre Lorenzo Pellegrini li avrebbe schierati tutti in campo. Come riporta il Corriere della Sera, le statistiche danno ragione allo Special One con il capitano giallorosso che si è trasformato nel fulcro del gioco giallorosso. Il numero 7 è il giocatore in Europa più coinvolto nelle azioni offensive: per lui ben 43 tiri e 36 occasioni create ai compagni, sul podio anche Delort del Nizza e Fekir del Betis Siviglia. Il suo recupero per la sfida col Genoa è fondamentale per Mou che tornerà ad utilizzare la difesa a 3 con Cristante insieme a Mancini e Ibanez. Da capire invece la posizione proprio di Pellegrini che potrebbe agire dietro alle due punte oppure far coppia in mediana con Jordan Veretout.

Vedi tutti i commenti (10)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Oooh, questa si che è una brutta notizia, il fulcro de che ? Se penso che si prospetta il 7 in campo e Zan in panca, allora cari Voi cambiamo sport, freccette o curling, scegliete scegliete gente. Allucinante il consenso e
    la spinta a tergo che accompagna il 7, nominato capitano oltretutto, e l’accondiscendenza di Mou che così facendo e dicendo dà ragione a chi lo vede bollito. Ma un flessore che va tanto di moda nooo ? Con Zan e Mkhi alloro psto loro ruolo liberati dalla presenza dell’inamovibile principe ereditario, avremmo altra squadra, altro mordente, altra coesione in campo e fuori, ALTRI RISULTATI.

  2. beh .. meglio un Pellegrini mezzo malaticcio al ginocchietto, che un Cristante col Covid .. Signori Friedkin .. Sig. Pinto .. ma li vogliamo compra’ un paio di centricampisti veri ?

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...