Pellegrini: “Vittoria per i tifosi, De Rossi resterà a lungo sulla panchina della Roma” (VIDEO)

Marco Guerriero
23/02/2024 - 1:30

Tutte le dichiarazioni del giallorosso in occasione di Roma-Feyenoord, match valido per il ritorno dei playoff di Europa League

Getty Images
Pellegrini: “Vittoria per i tifosi, De Rossi resterà a lungo sulla panchina della Roma” (VIDEO)

ROMA FEYENOORD INTERVISTA – Tutte le dichiarazioni del giallorosso in occasione di Roma-Feyenoord, match valido per il ritorno dei playoff di Europa League.

SEGUI ROMANEWS.EU ANCHE SU X!

Le parole di Pellegrini

A Roma TV+

Loro hanno dimostrato di essere un’ottima squadra, sanno quello che vogliono e sono impostati per giocare in una certa maniera. Ti mettono sempre in difficoltà. Noi siamo stati bravi, non venivamo da un momento semplice, ci sono stati dei cambiamenti però vincere oggi è una soddisfazione incredibile. Ma deve finire questa sera e pensare a quello che ci aspetta adesso”.

De Rossi ti ha aiutato?
“Il mister mi conosce bene, da tanto tempo. Parte dal presupposto che io do sempre tutto, sia che possa bastare che al contrario. La mia disponibilità per lottare e andare oltre i miei limiti per la Roma”

Segnare sotto la Sud è sempre una magia…
“Sempre meraviglioso, soprattutto in quel momento in cui c’era bisogno di una spinta in più. Per come è andata la partita meritavamo di vincere nei 90 minuti”.

Questa è una squadra matura…
“Sappiamo che nelle partite ci possono essere momenti in cui si soffre, devo dire che questa squadra mi sorprende sempre di più perché è sempre unita e non molla mai. Sia dentro che fuori dal campo c’è rispetto reciproco e voglia di aiutare il compagno, questo alla fine fa la differenza

A Sky Sport nel post partita

Nella prima ora sembravi un mix tra De Bruyne e Modric
“Sono molto contento. Penso che in questo mese abbiamo fatto vedere ottime cose. Da qui possiamo ripartire e crederci”

Vi abbiamo visto creativi e capaci di soffrire
“Questo deriva dal percorso che abbiamo fatto in questi anni che ci ha portato a giocare tante partite in Europa. Questa vittoria la doniamo a questa gente che non ci ha fatto sentire a casa, di più”

Stai giocando a un livello molto più alto di quello di alcune settimane fa
“Quello che posso dire è che da parte mia c’è sempre stato il massimo impegno. Sono molto meticoloso e ho sempre cercato di capire perché non riuscivo a rendere. Ora sono molto contento perché riesco ad esprimermi bene”

Con questo nuovo ruolo ti senti più a tuo agio?
“Credo di si. La mezzala la senti come il mio ruolo, mi piace tanto inserirmi e tirare, ma anche partecipare nell’impostazione del gioco. Il mister mi lascia tanta libertà e creare il mio gioco. In questo modo escono meglio le mie qualità”

Il gol
“Riguardandolo mi accorgo di aver fatto un sacco di cose. Sono cose che provandole e cercandole ti vengono in automatico. Se ti rendi conto che davanti a te non c’è spazio è il guardarti intorno che fa la differenza. Cercare di capire quello che succede dietro di te”

Pensi di dovere dei ringraziamenti a De Rossi per come si è esposto per te?
“Io penso di dovergli il mio 150% in tutti gli allenamenti e le partite. Il nostro rapporto nasce dalla stima e sarà sempre così, anche oggi che è l’allenatore della Roma. E penso che lo sarà non solo per questi mesi ma per molto tempo. E’ un mio pensiero per quello che sta facendo vedere. Tra di noi c’è un rapporto che va oltre le mura di Trigoria, ma quando si entra in campo io sono giocatore e lui è l’allenatore, quindi rispetto tutte le sue scelte”

Vedi tutti i commenti (5)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Quindi lo decidi tu chi fa l’allenatore.. lo hai confermato .. hai mandato via tu Mourinho, con la tua cricca.. è una vergogna!! Vattene alla Lazio 

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...