20 Agosto 2021

Pedro, le prime parole da laziale: “Felice di sentirmi di nuovo un calciatore” (FOTO)

PEDRO LAZIO – Dopo l’ufficialità del passaggio di Pedro alla Lazio, arriva anche il primo commento del calciatore, affidato ai social, sulla sua nuova esperienza. Le sue parole: “Felice di sentirmi di nuovo un calciatore e di sentire già questo feeling con questa squadra!! Non vedo l’ora che inizi il campionato. Grazie ai tifosi della Lazio per l’affetto ricevuto in questi giorni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

9 commenti

  1. Newthor ha detto:

    Nella Roma hai dimostrato sul campo di essere ancora un calciatore in 5-6 partite in tutto (ad essere generosi…).. Nelle altre sei stato un ectoplasma, oltretutto sempre pronto a contestare le sacrosante sostituzioni che ti toccavano.

  2. Marco ha detto:

    Che bidone gli abbiamo tirato. Ahahah?????

  3. Simonsaved ha detto:

    Perché si è fatto la foto in pigiama?

  4. Sergio ha detto:

    Noi non gli avevamo fatto sentire l’affetto e nemmeno l’avevamo sentire più un calciatore, poi uno di va a lazio.. stessa freddezza pure co dzeko immagino

  5. giovannib ha detto:

    Secondo me andava solo messo in mano ad un vero allenatore. Uno abituato a giocare a certi ritmi si ritrova nella Roma di Fonseca, ti credo che era spaesato, anche Messi si sarebbe svalutato

    • ASR ha detto:

      Il Barcellona ed il Chelsea, prima della Roma, se ne sono liberate senza troppi rimpianti, é fin troppo chiaro qual’é il valore di questo giocatore

  6. Fab ha detto:

    Vedo che sei Pronto per andare a dormire Buonanotte e Sogni d’Oro Pedro 🙂

  7. Dan ha detto:

    Un giocatore del genere non lo puoi trattare come uno qualsiasi che metti fuori rosa, ha vinto tutto in europa e nel mondo, non come quella squadra rossa e gialla che non sa nemmeno dove sta l’europa…
    Altra cosa la trattativa è stata fatta per bontà della lazio senno ve lo toglievamo senza trattativa altra bella figura di merd..che facevate, peggio di come è stato trattato totti e ancora parlate (ve sta bene pure pe kolarov tutto un conto).

  8. Thomas ha detto:

    Senza rimpianti per noi senza rancore per lui