24 Luglio 2022

Passi avanti per Wijnaldum; Dybala, mercoledì l’esordio; in 52 mila all’Olimpico per la prima in casa

Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Le ultime di mercato

Uno dei calciatori della Roma che è stato ricercato sul mercato è Marash Kumbulla. Su di lui c’è stato il Torino di Milan Juric. Il calciatore albanese sembrerebbe essere scartato dai granata a causa dei costi esagerati. Il gm Tiago Pinto non vuole fare sconti a nessuno come testimoniato anche dalla trattativa per Gonzalo Villar con il Monza. Un altro difensore giallorosso che sta suscitando l’interesse di club europei è Roger Ibanez. Il numero 3 infatti potrebbe interessare al Real Madrid. Tra i centrocampisti, si è riaperto il tavolo con il Marsiglia per Veretout mentre è sfumata la partenza di Diawara per il Galatasaray. Si sta definendo, infine, la cessione di Carles Perez al Celta Vigo.

Obiettivo Wijnaldum

La Roma prosegue il lavoro sul mercato. Tiago Pinto è alla ricerca di calciatori che possano migliorare la rosa di Josè Mourinho per la prossima stagione e l’obiettivo principale è l’acquisto di un nuovo centrocampista. Il primo nome sulla lista del General Manager giallorosso è quello di Georgino Wijnaldum ma il problema della trattativa sono i 7 milioni di euro netti guadagnati in questo momento dall’olandese. La Roma chiede al Psg di pagare il 50% del salario anche se per ora c’è il no dei transalpini che rilanciano chiedendo Zalewski che per il club di Trigoria è incedibile. Inoltre, Pinto vorrebbe il prestito con diritto di riscatto invece dell’obbligo, per poter valutare il calciatore e poi prendere una decisione. Gli ultimi contatti tra le parti sono stati positivi e la distanza è diminuita. Per la chiusura dell’accordo definitivo tuttavia c’è ancora da lavorare: la Roma comunque ha già il sì del calciatore e dunque la prossima settimana potrebbe essere quella decisiva.

Mercoledì la prima di Dybala

Dopo aver giocato l’amichevole contro il Nizza in Portogallo, terminata con il risultato di 1-1, la Roma è tornata nella Capitale. Da domani la squadra di Josè Mourinho tornerà ad allenarsi per proseguire la preparazione. Saranno i primi giorni di Paulo Dybala all’interno del centro sportivo Fulvio Bernardini dove giocherà la sua prima partita in maglia giallorossa. L’esordio dell’argentino dovrebbe avvenire mercoledì 27 luglio nell’amichevole fissata a Trigoria contro l’Ascoli. Il match sarà a porte chiuse e si giocherà alle 17.30.

In 52 mila per Roma-Cremonese

Se dopo la vittoria della Conference League l’entusiasmo in casa giallorossa era alle stelle, con il grande colpo di calciomercato e l’arrivo di Paulo Dybala alla Roma i tifosi sono euforici. L’attesa per l’inizio del campionato è tantissima, come la voglia del popolo romanista di riabbracciare la propria squadra allo stadio Olimpico. I numeri per la prima giornata in casa sono già da brividi. Infatti, tra abbonamenti e biglietti venduti, sono già 52 mila le presenze confermate per la partita che gli uomini di José Mourinho giocheranno contro la Cremonese. I tifosi possono iniziare a scaldare la voce, manca sempre meno all’inizio del campionato.

De Rossi compie 39 anni

Oggi Daniele De Rossi spegne 39 candeline. La bandiera ed ex capitano della Roma ha ricevuto diversi messaggi di affetto sui social, in primis dal club giallorosso che ha pubblicato un video con i migliori momenti della sua carriera. “Avevo pensato a una frase speciale ma poi ho capito che sono le frasi semplici ad essere le più Speciali, se dette col Cuore. Buon Compleanno Dany TVB” è stato il pensiero di Bruno Conti. Così invece Rosella Sensi: “Spiegare a parole cosa è stato e cosa è ancora oggi Daniele De Rossi per la Roma e per i suoi tifosi sarebbe riduttivo e forse impossibile. L’ho visto crescere, diventare campione del mondo, coronare il suo sogno sin da bambino. Insieme abbiamo alzato trofei, sofferto e gioito. L’ho visto passare da ragazzo già maturo a uomo e padre straordinario. Oggi che compi 39 anni ti auguro davvero tutto il meglio possibile. Tanti auguri Daniele.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.