23 Maggio 2015

Parla Ilievski: “Quando offrii a Mauri 120.000 euro”

RASSEGNA STAMPA AS ROMA – “Ho offerto 350.000 euro e Mauri ha fatto presente che le due squadre si erano già accordate sull’1-1 del primo tempo”. Questa l’ammissione, che resta comunque da verificare, di Ilievski, che parla del suo rapporto con il laziale Mauri in occasione del Lazio-Genoa finito in passato sotto inchiesta per il calcioscommesse. Dettagli simili riguardano anche Lecce-Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

6 commenti

  1. gio' ha detto:

    E questo si e’ preso pure la stretta di mano del Presidente della Repubblica mercoledi sera, Mattarella doveva andare a disinfettarsi le mani dopo e poi farlo ammanettare

  2. Amo Roma ha detto:

    Con la protezione del suo padrone intrallazzatore non gli verrà mai comminata la giusta pena.

  3. Marco ha detto:

    un calciatore già arrestato e poi rimesso in libertá che malgrado sia in odore di radiazione gli permettono di finire la carriera, perché signori miei questo stanno facendo, e lui ancora incide segnando, lui che non dovrebbe neppure entrare come tifoso in uno stadio di calcio…Ma si sa quando di mezzi c’è lotito behhh accade questo ed altro.
    Predizione: questa estate lo radieranno…. Bello sforzo ormai a 35 anni avrebbe comunque smesso.
    Questa è l’italia ora voglio vedere se Renzi la cambia davvero. Se fosse molte squadre di serie a e b non avrebbero più i loro presidenti…. Che dite ci riesce????

  4. Sanchopanza ha detto:

    Ragazzi miei siamo in Italia,dove una squadra da radiare ha vinto 4 scudetti consecutivi e ha chiesto 444 milioni di euro di danni alla federazione! Dove lotito comanda,dove sia commette la gente è colpevole è ancora gioca! Questo siamo noi!

  5. fabio ha detto:

    state tranquilli che lotito se lo bevono tutto di un fiato….abbiate fiducia e mauri gliè apre la cella

  6. Claudio ha detto:

    Ragazzi ma in un paese in cui il presidente della F.I.G.C. esterna pubblicamente frasi razziste, l’allenatore della nazionale è uno che è stato squalificato per calcioscommesse, e in ultimo Lotito che è un dirigente della nazionale plurindagato ancora vi meravigliate se non hanno radiato Mauri? È il minimo vedere lui continuare vederlo calcare i campi di calcio rispetto a questi qua