15 Ottobre 2022

Panatta: “Non sono un fanatico quando guardo la Roma”

"Esprimo di rado il mio entusiasmo"

Foto da Giulia

In pezzo dell’intervista rilasciata a La Repubblica, l’ex tennista Adriano Panatta ha parlato anche del suo tifo per la Roma.

Che tipo di tifoso è?

“Non sono un fanatico, quando vince la Roma sono contento ma se perde non mi viene il malumore. Conosco lo sport, so cosa può succedere. Un notaio ligio tutti i giorni alle regole che allo stadio si scatena mi fa ridere. Mia moglie quando la Roma segna un gol si stupisce: tu non esulti? Esprimo di rado l’entusiasmo, mai capito i tifosi che passano il tempo a suonare il tamburo. Intendiamoci, possono farlo: ma perché?”

Che consiglierebbe a Francesco Totti?

“Non posso dare consigli a nessuno, le questioni personali sono sacre, tante sfaccettature non si sanno,
la gente giudica. Non si fa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.