17 Settembre 2022

Panatta: “Dybala è come Messi. Gasperini mi piace, l’avrei voluto a Roma”

"Mourinho è una miscela esplosiva di intelligenza e di furbizia"

Foto Tedeschi

In un’intervista rilasciata a L’Eco di Bergamo, la leggenda del tennis, oltre che grande tifoso della Roma, Adriano Panatta ha parlato della prossima sfida che attende gli uomini di José Mourinho contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini.

“L’Atalanta mi piace, sta giocando meglio di tutti. Da qualche anno, intendo. Si dice che quest’anno non replichi il tutto così bene a livello estetico, invece mi sa che sta performando ancora meglio, visto che è prima in classifica. Gasperini è il numero uno, forse il miglior allenatore in Italia”.

Però per la Roma la gara di domenica rappresenta un’occasione. Se vince, scavalca l’Atalanta e potrebbe andare in testa da sola. “Si, ma adesso è troppo presto. Che significa andare in testa dopo poche giornate? Ancora le squadre stanno guardandosi l’una con l’altra”.

In Roma-Atalanta quali personalità l’attirano? 

“Direi Mourinho, Dybala e Gasperini. Mourinho è una miscela esplosiva d’intelligenza di furbizia”.

Come si dice a Roma? 

“Se dice “para..”, “para…”

Si, si. Sarebbe un po’ opportunista

“Col massimo rispetto, intendiamoci. Mi dispiace solo di non aver ancora avuto il piacere di conoscerlo personalmente”

E su Dybala?

“Dybala è come Messi”

Nella Juventus però non era cosi

“Aho’, io mica sono un tecnico di calcio. È uno dei fatti strani del  calcio. Può darsi che il gioco della Juventus non gli si addicesse così tanto. Mi pare che Mourinho lo lasci libero di girare per il campo, che non gli dia un ruolo fisso”

Gasperini? 

“Un grandissimo allenatore, forse il numero uno in Italia”

Però fuori Bergamo, Roma compresa, non risulta tanto simpatico. Dicono che è un piangina, che si lamenta sempre 

“Siccome non lo conosco di persona non mi permetto di giudicarne i comportamenti e il carattere per principio. A Roma non è simpatico a quelli della Lazio. Noi della Roma l’avremmo voluto sulla panchina giallorossa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.