6 Gennaio 2011

PAGELLE : i voti di ROMA-CATANIA 4-2 Borriello decisivo, Vucinic super, male Julio Sergio

PAGELLE ROMA-CATANIA 4-2 Vittoria fondamentale per le ambizioni di alta classifica della formazione di mister Ranieri. Una bella vittoria ottenuta con il cuore e con i denti, ancora una volta decisivo Borriello, Vucinic entra e mette a segno una doppietta. Distratta tutta la difesa, Julio Sergio svagato.

Julio Sergio 5 : Non ha grosse responsabilità sui gol del Catania ma oggi è veramente troppo distratto e svagato. Errori gravi nei disimpegni e nelle uscite.

Cassetti 6: Solita partita accorta, soffre un pò troppo Lliama e si vede pochissimo in fase offensiva.

Mexes 5.5: Non è attento e preciso come nelle ultime apparizioni, soffre la presenza di Maxi Lopez che non lo lascia mai tranquillo.

Juan 5.5: Stesso discorso di Mexes, con l’aggravante che sbaglia nettamente il fuorigioco sul secondo gol del Catania. Si riscatta nella ripresa dove è quasi perfetto.

Rise 6 : Male nel primo tempo, soffre tantissimo Gomez ed è in costante affanno. Decisivo però nel secondo tempo dove spinge tantissimo e regala l’assist per il gol del pareggio a Borriello

De Rossi 5: Non è al meglio per i postumi di una brutta influneza e si vede. Sbagli troppi passaggi semplici e non riesce mai ad entrare in partita. Sostituito prontamente da Ranieri  a fine primo tempo.

Simplicio 5.5: Oggi un pò in ombra, non si vede moltissimo, soffocato da Carboni e Ledesma non combina un granchè.

Taddei 6: Al rientro da titolare, ha una gran voglia e gioca una partita tutto sacrificio e grinta. Ranieri lo sposta di continuo per tutto il campo, prezioso come al solito.

Menez 6.5: Ancora un’ ottima prestazione per questo giocatore che ormai sembra aver trovato la giusta continuità. Sempre pungente, punta la difesa del Catania in ogni occasione, appena può cerca la giocata. La vera luce dell’attacco giallorosso.

Totti 6: Farebbe di tutto pur di segnare, ma niente, non è il suo periodo. Ci mette tutto quello che ha, regala l’assist per il gol della sicurezza a Vucinic, e dà il via all’azione del secondo gol di Borriello.

Borriello 7: Solito cecchino sottoporta, due gol, tanta sostanza che chiedere di più? Catalizzatore di tutte le azioni della formazione giallorossa è semplicemente decisivo. Acquisto azzeccatissimo

Greco 6.5: Entra subito bene nella partita, si mette a dirigere il traffico, fa girare ottimamente il pallone, ci mette tecnica e grinta allo stesso tempo. Altra grande prestazione

Perrotta 6: Al rientro, non ancora al meglio, fa quello che sa fare meglio. Corre, corre e corre.

Vucinic 7.5 : Due gol in dieci minuti, più di così..

Ranieri 6 : Ha il grande merito di cambiare la squadra a fine primo tempo con i due cambi che gli regalano la vittoria.

Marco Valerio Rossomando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.