Così è scoppiata la pace tra Gualtieri e Souloukou dopo la bufera per lo sponsor arabo

Giacomo Emanuele Di Giulio
25/10/2023 - 9:01

Cena di pace tra la Ceo giallorossa ed il sindaco della Capitale che si sono confrontati anche sulla costruzione del Nuovo Stadio della Roma

Foto pagina Facebook Roberto Gualtieri
Così è scoppiata la pace tra Gualtieri e Souloukou dopo la bufera per lo sponsor arabo

GUALTIERI SOULOUKOU ROMA – Uno degli obiettivi principali dei Friedkin rimane quello della costruzione del nuovo Stadio della Roma che dovrebbe sorgere a Pietralata. Un progetto che ha il placet anche dell’amministrazione capitolina e che è in attesa dell’ok della conferenza dei servizi della Regione Lazio.

I due hanno cenato vicino e parlato dello Stadio

Il malumore tra la Roma ed il Campidoglio sembra ormai archiviato. Come ricorda La Gazzetta dello Sport, sono state tante le polemiche per lo sponsor sulla maglia giallorossa. Nella serata i dieri il sindaco Gualtieri e la ceo Lina Souloukou hanno partecipato alla IX edizione del Premio Colalucci ed hanno cenato allo stesso tavolo. La dirigente giallorossa con una battuta ha sdrammatizzato: “Se ci mettiamo vicini, mi aspetto però che si possa fare il nuovo stadio”. La risposta del primo cittadino: “Quella del Dibattito Pubblico sull’impianto è stata una scelta bella, non scontata, che ha funzionato. Nonostante la minoranza critica dei cittadini è venuta fuori la forza del progetto e la validità d’impostazione ed anche una rigenerazione di un quadrante come quello di Pietralata che adesso è un deserto”.

Vedi tutti i commenti (2)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Le grandi polemiche sullo Sponsor della Roma, le ha create la ex sindaca Raggi e i suoi sodali.
    Lei che doveva e dovrebbe stare solo che in silenzio, visti i danni enormi fatti alla Città di Roma.
    Mi piacerebbe chiedere al Sindaco Gualtieri, di chi è stata la grande idea di metterla a capo della Commissione Expo 2030…un genio!!!!!! Il capolavoro finale sarà quello di vedere le maglie degli “sbiaditi” complessati e sconosciuti al mondo, con la scritta Expo 2030…..cioè la mazzata finale alle aspirazioni di Roma, che non potevano venire che da lei e da quell’altro squaletto…. Lotito…
    Che coppia di squallidi!!!!!!!!!

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...