22 Luglio 2022

I risultati provvisori dell’Opa: i Friedkin raggiungono quota 95,91% Oggi più di 5 milioni di adesioni (COMUNICATO)

I Friedkin raggiungono l'obiettivo. Il delisting è fatto con l'obiettivo del 95% delle quote raggiunto

La Roma dei Friedkin è fuori dalla Borsa Italiana. L’Opa lanciata dalla società giallorossa iniziata il 13 giugno 2022 e terminata oggi ha raggiunto l’obiettivo. I Friedkin hanno superato il 95% delle azioni e raggiungono così il delisting e l’uscita dalla borsa ad agosto. Nella giornata di oggi secondo quanto riportato da Milano Finanza, sono state superate le 2.600.000 richieste. La società giallorossa aveva comunicato che non avrebbe richiesto altre proroghe con la speranza che gli azionisti, come poi accaduto, aiutassero i Friedkin nel loro progetto di crescita. La Roma esce così dalla Borsa di Milano dopo ben 22 anni da quando il patron Franco Sensi scelse questa strada nel 2000.

Il comunicato della Roma

“Sulla base dei risultati provvisori comunicati da Equita SIM S.p.A., in qualità di intermediario incaricato del coordinamento della raccolta delle adesioni, risultano portate in adesione all’Offerta, durante il Periodo di Adesione terminato in data odierna, come da ultimo prorogato, complessive n. 34.713.618 Azioni, rappresentative di circa il 5,520% del capitale sociale dell’Emittente. Pertanto, tenuto conto delle Azioni portate in adesione all’Offerta, delle n. 565.964.248 di Azioni, pari all’89,995% del capitale sociale dell’Emittente, già detenute, direttamente e indirettamente, dall’Offerente e delle n. 2.500.000 Azioni, pari al 0,398% del capitale sociale dell’Emittente, acquistate in data odierna dall’Offerente su Euronext Milan tramite Equita SIM S.p.A., ad un prezzo medio ponderato di Euro 0,45 per Azione – e, comunque, ad un prezzo unitario non superiore al Corrispettivo dell’Offerta – lo stesso Offerente verrebbe a detenere, alla data di regolamento dell’Offerta e qualora i suddetti risultati provvisori risultino confermati, n. 603.177.866 Azioni, pari al 95,913% del capitale sociale dell’Emittente”.

I dati di oggi

Nell’ambito dell’offerta pubblica di acquisto (OPA) volontaria totalitaria promossa da Romulus and Remus Investments LLC sulle azioni di A.S. Roma, risulta che oggi, 22 luglio 2022, sono state presentate 5.811.343 richieste di adesione. Pertanto, complessivamente le richieste di adesioni sono a quota 34.713.618, pari al 55,17273% dell’offerta.

L’offerta è iniziata il 13 giugno 2022 ed è terminata nella giornata odierna, come ulteriormente prorogato dopo l’incremento del corrispettivo dell’OPA da 0,43 a 0,45 euro e, dunque, di 0,02 euro (+4,7%), per ciascuna azione portata in adesione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 commenti

  1. Giggi ha detto:

    DAJEEEEEEEEEEEEE! Adesso Stadio, Scudetto e Champions League!

  2. elconde ha detto:

    Agonia finita. Ora fate “all in” sul mercato, giudizio finale si vedrà alla chiusura

  3. dajeroma ha detto:

    e mo chi glielo dice a Sergio????
    Sergiooooooooo

  4. guidone ha detto:

    Altro obiettivo raggiunto!! Complimenti ai nostri presidenti!

  5. Ciccio ha detto:

    Opa opa !!