ROMA OLSEN SHEFFIELD – Torna a parlare Robin Olsen. L’ex portiere della Roma, ora allo Sheffield United in prestito per una stagione, ha rilasciato delle dichiarazioni durante il ritiro con la propria Nazionale. Lo svedese è arrivato a Trigoria nell’estate del 2018 per sostituire Alisson e ha giocato 27 partite con la maglia giallorossa subendo 42 gol.

Le parole di Olsen sul suo trasferimento allo Sheffield

“Si è concluso con l’invio dell’ultimo documento 4-5 minuti prima della fine. C’era un documento da firmare. C’era più stress in questo momento con tutti i documenti da inviare. C’era Emil (Forsberg, ndr) e siamo usciti insieme, il tempo è passato velocemente. Avevo voglia di andare via dalla Roma e la Roma non mi voleva. Volevo andare avanti ed è stata trovata una giusta soluzione. Sono molto felice di come il tutto si sia risolto. Mi restano due anni di contratto con la Roma e probabilmente per loro era l’occasione per vendermi e guadagnare bene.”

Leggi anche:
Mourinho vuole ritrovare Smalling

4 Commenti

Comments are closed.