Occhio al fischietto, Roma-Cremonese a Pairetto: bilancio positivo ma due brutte sconfitte

Valerio Bottini
03/01/2024 - 19:04

Foto Tedeschi
Occhio al fischietto, Roma-Cremonese a  Pairetto: bilancio positivo ma due brutte sconfitte

PAIRETTO ROMA – Sarà Luca Pairetto della sezione di Nichelino (TO) a dirigere l’ottavo di finale di Coppa Italia tra Roma e Cremonese, in programma mercoledì alle ore 21 allo Stadio Olimpico. Il fischietto torinese, 39 anni, ha collezionato 111 direzioni in Serie A, 95 in Serie B e 14 in Coppa Italia. Questo il suo bilancio negli incroci con i giallorossi e con i lombardi:

I precedenti con la Roma

Sono 14 i precedenti di Pairetto con la Roma, tutti in campionato, con un bilancio di 8 vittorie giallorosse, 3 pareggi e 3 sconfitte. L’ultimo incrocio risale al febbraio 2022, un 2-2 contro il Verona all’Olimpico. Il primo, sempre in casa contro i veneti, al settembre 2017, stavolta vittoria con un netto 3-0. In mezzo il derby della Capitale vinto 2-0 nel maggio 2021, ma anche le brutte sconfitte contro Sassuolo fuori casa (4-2 a febbraio 2020) e ancor prima Spal in casa (0-2 ad ottobre 2018).

I precedenti con la Cremonese

Solamente 5, invece, gli incroci totali con la Cremonese, di cui 2 in Serie A, uno in Serie B, uno in Lega Pro ed uno In Coppa Italia. Il bilancio è di 2 vittorie per i grigiorossi, 2 pareggi e una sconfitta. L’ultimo precedente risale alla sfida di San Siro contro il Milan dello scorso maggio, terminata 1-1 con gol di Okereke e pareggio milanista nel finale con Messias.

Vedi tutti i commenti (3)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Ci darà un rigore. ROMA–cremonese=5–1. Mettiamoglielo in quel posto a questi mangiatori di torroni. Vendichiamoci dell’ ultima eliminazione. Bombardare senza pietà la rete dei grigiorossi.

  2. Ci darà un rigore. ROMA–cremonese=5–1. Mettiamoglielo in quel posto a questi mangiatori di torroni. Vendichiamoci dell’ ultima eliminazione. Bombardare senza pietà la rete dei grigiorossi.

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...