Le sue parole su Mourinho

NUNO CAMPOS INTERVISTA- Nuno Campos torna a parlare della Roma, soffermandosi sui suoi connazionali Mourinho e Sergio Oliveira. L’ex vice di Fonseca, oggi allenatore del Santa Clara ha parlato durante il corso della sua intervista al podcast Planeta Eleven del tecnico della Roma e del nuovo centrocampista giallorosso acquistato dal Porto. Ecco le sue parole su Mourinho:”Mourinho è uno dei migliori allenatori del mondo ma se non gli si dà del tempo e se non si investe nella squadra, potrebbe essere un flop. Nessun allenatore può fare miracoli. Alcuni posso fare di più, altri di meno, ma nessuno può fare miracoli. Puoi anche prendere Mourinho, ma non puoi sperare di vincere qualcosa se fai giocare sempre solo 12-13 giocatori. Penso che i tifosi abbiano capito, la Roma ha solo 14 giocatori di buon livello, non bastano per vincere“.

Il suo pensiero riguardo il nuovo acquisto, Sergio Oliveira.

Sul suo ex giocatore, Sergio Oliveira, si è espresso così il portoghese:”Oliveira sarà di grande aiuto alla Roma, si è meritata questa opportunità. È stato il mio giocatore al Paços de Ferreira, è un campione, uno con una forte personalità. Sarà di grande aiuto, ha già segnato un rigore decisivo. A Roma la pressione su squadra e allenatore è pari ai club più grandi del mondo”

3 Commenti

  1. 14 giocatori di buon livello? Forse è un refuso, c’è una cifra di troppo, voleva dire 4 giocatori di livello vero? Perchè gli altri 10 non si sa quali siano, a meno che non si considerino “di livello” anche Ibanez, Mancini, Kumbulla, Cristante, Vina ecc ma nessun sano di mente potrebbe dire una roba così

  2. “…………..ha solo 14 giocatori di livello.”
    È stato generoso, per me nemmeno la metà, 5 o 6 max e anche quelli non sono un granché di carattere e capacita di concentrazione.

  3. Tra vincere qualcosa e perdere continuamente stazionando al sesto/settimo/ottavo posto, mi pare ci possano essere delle vie di mezzo…

Comments are closed.