NUMERI E CURIOSITA’ ROMA EMPOLI – Dopo la reazione in Conference League, contro i modesti avversari dello Zorya, per la Roma è il momento di ricominciare a vincere anche in campionato. Dopo il derby perso i giallorossi ospitano l’Empoli, domenica alle 18, nel match valido la settima giornata di Serie A.

Tre punti a dividere Roma ed Empoli

All’Olimpico si presenta un Empoli in salute, reduce da due vittorie consecutive per 2-0 e 4-2 prima in casa del Cagliari e poi al Castellani contro il Bologna. Dopo il campionato di Serie B stravinto, i toscani sono stati costretti a salutare l’allenatore e protagonista della scalata alla Serie A. Dionisi infatti ha scelto il Sassuolo e al suo posto è stato richiamato Aurelio Andreazzoli, ex allenatore della Roma e già promosso con lo stesso Empoli dalla B alla A nel 2018. Un cambiamento forzato ma che non ha creato problemi ai toscani, che viaggiano a centro classifica con 9 punti in sei partite, tre in meno della Roma, con cui l’Empoli condivide la statistica che, in 6 giornate, vede entrambe a secco di pareggi.

Giallorossi mai sconfitti all’Olimpico in 13 precedenti

Sono 26 i precedenti assoluti tra Roma ed Empoli in Serie A. Bilancio nettamente a favore dei giallorossi con 18 vittorie, 5 pareggi e solo 3 sconfitte. Ancora più netto lo score interno, all’Olimpico, che vede la Roma mai sconfitta nella storia dei precedenti con l’Empoli in 13 match: 11 vittorie e appena due pareggi. Prima volta assoluta invece per Mourinho contro i toscani, visto che nel biennio all’Inter l’Empoli trascorreva altrettanti campionati in Serie B.

Pietro Mecozzi