ROMA E UDINESE AI RAGGI X – Un confronto numerico tra le due formazioni che si incontreranno questa sera nel primo anticipo di campionato.

POSSESSO PALLA ALLA ROMA – Il confronto tra Roma e Udinese per il possesso palla, dice che i giallorossi, vincono sui bianconeri in virtù di un dato medio a incontro del 56% contro il 44%. Secondo le statistiche fornite dalla Panini Digital, oltre al possesso palla, l’11 di Luis Enrique prevale sulla formazione di Guidolin anche nella supremazia territoriale: fino ad oggi la Roma ha avuto una media di 13’:53’’ a partita, contro gli 8’:59” dei friulani.

PIU’ PALLE GIOCATE DAI GIALLOROSSI – De Rossi e compagni riescono a giocare 630 palloni a partita rispetto alle 519 dell’Udinese. I passaggi riusciti dei romanisti sono il 70,4% contro 63,7% degli avversari di questa sera. I giallorossi, nelle prime 11 gare del campionato, sono stati anche più pericolosi dei friulani, con un dato medio a partita del 58%, rispetto al 45,9% della squadra di Totò Di Natale.

EQUILIBRIO NELLA PROTEZIONE DELL’AREA – Roma di poco superiore nella protezione della propria area: i numeri dicono, infatti, che la formazione capitolina è al 50,1%, mentre l’Udinese è al 49,3%. Stesso equilibrio riscontrabile nei dati che si riferiscono al numero di attacchi alla porta avversaria delle due squadre: i giallorossi sono in lieve svantaggio rispetto ai bianconeri con il 49,6% contro il 51,3%.

DI NATALE RECORDMAN DELLA SFIDA – L’attaccante napoletano dell’Udinese si aggiudica la palma del top player della sfida di questa sera: nel confronto tra le due squadre relativo alla partite giocate in questa stagione, è risultato essere il miglior uomo assist con 24 suggerimenti (al 2° posto Pjanic con 23); il miglior tiratore con 51 conclusioni, contro le 33 di Osvaldo; e il miglior realizzatore con 8 gol, contro i 5 del bomber italo-argentino della Roma. L’unica ‘specialità’ in cui non ha eccelso, è quella degli assist vincenti: il recordman è, infatti, il centrocampista giallorosso Pjanic con 6 suggerimenti, seguito da Pablo Armero, Borriello, De Rossi e Rosi con 2.

UDINESE IMBATTUTA IN CASA – I friulani non conoscono la sconfitta nelle gare interne: fino ad ora non hanno mai perso tra le mura amiche. Cinque incontri giocati e 5 vittorie per la compagine guidata da Francesco Guidolin. Un bottino che gli ha procurato 15 dei 21 punti conquistati in classifica. Difesa insuperabile in casa al ‘Friuli’, con un solo gol incassato dalla difesa bianconera. Dieci sono, invece, le reti realizzate dall’attacco dell’Udinese, con Totò Di Natale a fare da mattatore del reparto avanzato.

GSpin

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here