28 Luglio 2022

Nodo Wijnaldum: se rimane a Parigi dopo il 31 luglio avrà 3 milioni. Chiusura rimandata

Georgino Wijnaldum è sempre più un obiettivo per la Roma. L'olandese però punta a ricevere il bonus dal Psg

La Roma continua la ricerca del grande centrocampista. I giallorossi puntano forte su Georgino Wijnaldum del Psg per migliorare la qualità della mediana come Josè Mourinho ha richiesto fin dal suo arrivo a Trigoria la scorsa stagione.

LEGGI ANCHE

I club sono ancora in trattativa per l’ingaggio del calciatore

Tra la Roma e il Psg manca lo sprint finale. Secondo Il Tempo, l’affare è avviato alla conclusione anche se non è stata trovata ancora l’intesa totale. Il calciatore ha espresso la sua volontà di vestire la maglia giallorossa ma si sta trovando l’accordo sulla formula per il trasferimento e sull’ingaggio che attualmente è di 7 milioni di euro netti. Il Psg vorrebbe che l’intero stipendio sia pagato dai Friedkin che invece chiedono aiuto ai transalpini. La sensazione è che ci sia però la voglia di trovare una soluzione a metà strada nel giro di poco tempo. Altro nodo è la clausola che consentirebbe a Wijnaldum di guadagnare 3 milioni di euro nel caso rimanesse a Parigi oltre il 31 luglio. Il calciatore conta di incassare questo bonus e anche su questo stanno vertendo i contatti tra le due società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 commenti

  1. YELLOW&RED LIVES MATTER ! DAN , CACCIA LI SORDI! FACTA,NON VERBA ha detto:

    Come al solito mancano i soldoni. Piuttosto Frattesi? E in difesa? L’esterno destro? Bha ….FACTA!

    • Newthor ha detto:

      L’esterno destro, Celik, è stato il primo acquisto.
      Devi esserti distratto….pensando a Gila e Casale! 🤪

      PS: presumo che per la difesa ti riferisca al sostituto di Acerbi, mentre per il centrocampo a quello di Akpa Akpro 😋

  2. marimbarzi ha detto:

    Cioè?? Il PSG se ha deciso di farlo partire lo vorrà fare certamente prima del 31!
    La Roma potrebbe avere interesse ad accontentare il giocatore, ma potrebbe ritrovarsi a far arrabbiare il PSG al quale peraltro già chiediamo: di farci lo sconto, di partecipare allo stipendio e di farci il prestito senza l’obbligo di riscatto se non arriviamo in champions.
    Condizioni che sembrerebbero veramente troppo favorevoli, tanto da far pensare quasi male… in fin dei conti solitamente nessuno ti regala niente.
    Voi che ne pensate?

    • Newthor ha detto:

      Io penso che in un mondo di furbacchioni l’emiro del PSG sia in prima linea!
      Detto questo, resto dell’idea che perché Wijnaldum possa venire alla Roma non possano che verificarsi tutte le condizioni che dici: prestito annuale poco oneroso, stipendio pagato per metà dal PSG e sconto ulteriore della parte di stipendio in carico alla Roma.
      E tutto questo DOPO il 31 luglio.
      Diversamente, il PSG si terrà il proprio giocatore al quale ha improvvidamente fatto i ponti d’oro.