NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Roma-Atalanta, il giorno dopo

La Roma ha pareggiato nel posticipo della 32° giornata di Serie A contro l’Atalanta grazie al gol di Cristante che ha rimontato la rete di Malinovskyi. I giallorossi si sono allenati nella giornata di oggi con molte buone notizie. Sono tornati a disposizione El Shaarawy, Kumbulla, Smalling e Spinazzola. Tutti e quattro non verranno rischiati nel match di Cagliari che si giocherà domenica alle ore 18:00 ma torneranno utilissimi per l’andata della semifinale di Europa League contro il Manchester United di giovedì 29 aprile alle 21.

Unica brutta notizia della giornata è la squalifica di Roger Ibanez. Il difensore brasiliano è stato espulso dall’arbitro Calvarese nel recupero del secondo tempo. Per il numero 3 giallorosso una giornata di squalifica che quindi gli farà saltare la trasferta di Cagliari.

Cagliari-Roma: arbitra Irrati. Al var Pairetto

L’AIA ha diramato le designazioni arbitrali per la trentatreesima giornata di Serie A. Per il match della Sardegna Arena tra Cagliari e Roma la scelta è ricaduta su Irrati. Al Var ci sarà Pairetto.

Leggi anche:
Occhio al fischietto. Bilancio positivo per la Roma con Irrati

Sempre Vlahovic in prima fila per il dopo Dzeko

Il nome di Dusan Vlahovic si fa sempre più insistente per la Roma del futuro. Il giovane attaccante della Fiorentina ha già segnato 16 reti in questa stagione. C’è già stato un incontro tra il suo procuratore e il dg giallorosso Tiago Pinto. Sono tante le offerte di Commisso per il rinnovo di contratto ma la sensazione è che il centravanti non voglia più rimanere in Toscana per andare in una big del campionato.

Pellegrini inserito negli 11 candidati per il Premio Gentleman Serie A

Lorenzo Pellegrini è stato inserito negli 11 candidati per il Gentleman Lega Serie A 2020/21. Ora sarà compio dei tifosi scegliere il vincitore di quetsto ambito trofeo. Insieme al numero 7 giallorosso ci sono giocatori di grandissimo calibro come Muriel e Insigne.

Senti chi parla…

La prestazione della Roma contro l’Atalanta è stato l’argomento principale anche sulle frequenze radiofoniche della capitale. Molto negativo il commento al match di Gianluca Lengua a Radio Radio: “L’Atalanta poteva fare quattro gol. Giocando in quel modo la Roma ne ha presi tre dal Torino. Ieri la squadra ha avuto una reazione perché gli avversari erano in dieci, anche Fonseca nel primo tempo si è chiesto cosa stessero facendo i suoi calciatori. Ha fatto una prestazione da 4.” La difficoltà in questo campionato per entrambe le squadre romane è stato il focus della giornata scelto da Alessandro Vocalelli a Radio Radio: “Nel silenzio generale Roma e Lazio sono scivolate ai margini dei vertici della Serie A. La Roma viene da una crisi societaria profonda, ora bisognerà capire cosa vorranno fare i Friedkin. In squadra ci sono molti calciatori sopravvalutati, alla Roma servono 4-5 titolari. Se il migliore è Pellegrini, ho qualche dubbio sul valore degli altri”. Secondo Augusto Ciardi a Tele Radio Stereo il match di ieri va considerato come una prova generale per il Manchester United: “Io le partite della Roma ormai le valuto in base alla partita di giovedì. E mi tengo anche i piccolissimi progressi di Mkhitaryan e Veretout, e hanno ancora 7 giorni, possono ancora crescere e avvicinarsi alla forma migliore. Per me Fonseca a Cristante non rinuncia, e anche se recuperasse Smalling il titolare sarebbe ancora Cristante. Poi è chiaro che non è Desailly, ma è un giocatore che dimostra di essere prezioso. La Roma deve tenere in piedi questa stagione, è tutto finalizzato a Manchester-Roma.”

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità