29 Maggio 2022

News della giornata. Zaniolo, incontro a giugno per il rinnovo. Per il centrocampo occhio a Jorginho. Totti-Roma parti sempre più vicine

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

A giugno l’incontro tra Tiago Pinto e l’agente di Zaniolo

Il mattatore della prima finale di Conference League Nicolò Zaniolo ora deve pensare al proprio futuro con il club giallorosso. L’attaccante azzurro, che ha riportato a Trigoria un trofeo europeo che mancava da mezzo secolo, ha un contratto in scadenza nel 2024 e per questo motivo il general manager Tiago Pinto vuole blindare il suo gioiello in vista della prossima stagione. L’incontro con l’agente del giocatore, Claudio Vigorelli, dovrebbe avvenire per i primi di giugno.

Roma, movimenti a centrocampo: possibilità Jorginho, su Veretout resta vigile il Milan

Oltre ai rinnovi, la Roma è attiva soprattutto sulle possibili mosse di mercato sia in entrata che in uscita. Per quanto riguarda i possibili acquisti, in quest’ultima giornata è emerso il nome di Jorginho, centrocampista attualmente in forza al Chelsea, come ruolo di regista. L’azzurro campione d’Europa presenta un contratto in scadenza nel 2023 e non sembra essere più centrale nel progetto del tecnico Tomas Tuchel. La concorrenza per il classe ’91 è forte soprattutto in Italia dove, oltre alla Roma, si registrano anche gli interessi di Juventus e Lazio. Sul tema delle uscite, sembra che il destino di Jordan Veretout sia segnato. Il club giallorosso è pronto a sacrificare il francese e su di lui rimane vigile il Milan di Stefano Pioli. La cifra che i giallorossi potrebbero chiedere per far partire il centrocampista sarebbe intorno ai 10 milioni. Attenzione anche al nome di Sergio Oliveira che alla fine potrebbe non essere riscattato dal club per andare a cercare un altro tipo di profilo.

Si scalda la pista per Goncalo Guedes

Dalla Spagna sono sicuri: la Roma ha presentato al Valencia un’offerta di 30 milioni per l’acquisto di Goncalo Guedes. L’ala portoghese sembra essere una delle richieste di Josè Mourinho in vista della prossima stagione e il club capitolino è deciso ad accontentare il suo mister per puntare al piazzamento in Champions. Per questa operazione bisogna segnalare la presenza anche del procuratore Jorge Mendes, agente del calciatore della nazionale portoghese, che sta facendo da mediatore fra le due società.

Totti-Roma: il ritorno è sempre più concreto

In queste circostanze si direbbe che “certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”. Anche in questo caso, la frase di Antonello Venditti si può tranquillamente attribuire alla situazione tra la Roma e il suo ex numero 10 Francesco Totti. La bandiera giallorossa, ospite a Tirana per la finale di Conference League, ha incontrato in quell’occasione anche i Friedkin. I contatti ormai sono frequenti e sembra che il ricongiungimento sia questione di tempo. Quello che adesso la società dovrà fare è presentare a Totti un’offerta precisa. Un suo ritorno in dirigenza, infatti, rappresenterebbe per il club una grande mossa a livello di immagine e sarebbe anche un aiuto molto prezioso per lo stesso mister Josè Mourinho, sia nelle trattative di mercato che nella gestione del club.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.