romanews-roma-smalling-zaniolo-sarri-borja-mayoral

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Verso l’Ajax, Smalling e Spinazzola ancora a parte: le probabili scelte di Fonseca

La partita più importante della stagione della Roma finora è oramai alle porte: giovedì contro l’Ajax non solo Fonseca, ma tutta la squadra si giocherà un quarto di finale decisivo per il futuro prossimo. L’allenatore portoghese difficilmente potrà contare su Smalling che insieme a Leonardo Spinazzola anche oggi ha lavorato a parte nella seduta d’allenamento. Si va verso il solito 3-4-2-1 con il ritorno di Pau Lopez in porta, difesa con ManciniCristante e Ibanez e ai lati Karsdrop e il baby Calafiori. Mediana con Vereout e Diawara, in vantaggio nel serrato ballottaggio con Villar. Dietro a Dzeko spazio al solito duo Pellegrini e Mhkitaryan, che rientra finalmente dopo un mese dal primo minuto.

Leggi anche:
Roma-Ajax, le possibili scelte di Fonseca e dove vederla

Roma, Zaniolo finalmente in gruppo con la Primavera

Una delle notizie più belle in casa Roma nella giornata di oggi è arrivata dall’allenamento della Roma Primavera. Infatti nella seduta pomeridiana è sceso in campo con il resto della squadra Nicolò Zaniolo, per la prima volta in gruppo dopo il tunnel oscuro dell’infortunio. Il classe 1999 sarà impegnato nei prossimi giorni ad un programmato specifico, che prevede sedute in gruppo con la squadra di Alberto De Rossi, senza contrasti, alternate a lavoro individuale. Il recupero, dunque, procederà per gradi e senza nessun tipo di ansia, con la speranza che la prossima stagione la Roma potrà contare totalmente sul suo fantasista.

Sarri rifiuta Marsiglia e Fenerbahce. La Roma aspetta, ma occhio al Napoli

Maurizio Sarri vuole solo l’Italia e la Serie A. Le chiamate arrivate dalla Francia, con il Marsiglia e dalla Turchia, con il Fenerbahce, non hanno per niente smosso l’allenatore toscano dalla sua convinzione di voler tornare in una panchina italiana importante. Due soprattutto i club in corsa per aggiudicarsi l’allenatore, secondo i tabloid inglesi: la Roma, che aspetta di vedere anche il destino di un altro allenatore italiano, Massimiliano Allegri e il Napoli con De Laurentiis che spingerebbe per il clamoroso ritorno, tanto da avergli promesso il ringaggio di Jorginho.

Leggi anche:
Roma, il Milan favorito per la corsa su Belotti

Calciomercato Roma, dal riscatto di Mayoral all’idea Vestergard per la difesa

Dopo il gol decisivo nella vittoria contro il Bologna, Tiago Pinto sarebbe ancora più convinto per riscattare Borja Mayoral dal Real Madrid (dal quale è in prestito) a giugno di quest’anno. Questo vorrebbe dire versare 15 milioni, se si attendesse l’anno prossimo la quota da versare salirebbe a 20. La rete con i felsinei è stata la numero 14 fra Serie A ed Europa League, con anche 4 assist all’attivo che testimoniano l’importanza dell’attaccante spagnolo per Fonseca in questa stagione. Il general manager non starebbe pensando solo al riscatto della punta, ma avrebbe gli occhi anche su Jannik Vestergaard, centrale danese del Southampton. La sua valutazione si aggirerebbe sui 18 milioni di euro e la Roma starebbe valutando le ipotesi. Sul giocatore da menzionare anche l’interesse del Tottenham.

Euro2020, venerdì 16 la decisione della Uefa sulle sedi delle partite

Il destino dei prossimi Europei sarà molto legato alla giornata di venerdì 16, durante la quale la UEFA si riunirà per per definire le sedi in cui si giocheranno le partite. Tra queste compare, ad ora, Roma che da calendario dovrebbe ospitare le partite della Nazionale Italiana di Roberto Mancini. L’Esecutivo Uefa, riunito a Montreaux, deciderà quali città manterranno il loro calendario, quali eventualmente andranno sostituite e chi prenderà il loro posto.

Leggi anche:
Europei, le dichiarazioni della Raggi

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità