NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Trigoria, rientrano i nazionali: lavoro personalizzato per tutta la squadra

Allenamento fissato alle 16 questo pomeriggio a Trigoria. Domenica i giallorossi affronteranno il Sassuolo in campionato, all’Olimpico alle 20.45, e la squadra può finalmente continuare la preparazione al match con l’aggiunta dei nazionali, rientrati dai propri impegni. Assente Vina, impegnato questa notte con l’Uruguay mentre tutto il resto della la squadra è impegnata in lavori personalizzati in vista della sfida di campionato.

Le probabili scelte di Mourinho per Roma-Sassuolo

ROMA (4-2-3-1): 1 Rui Patricio, 13 Calafiori, 3 Ibanez, 6 Smalling, 2 Karsdorp; 17 Veretout, 4 Cristante; 77 Mkhitaryan, 7 Pellegrini, 22 Zaniolo; 9 Abraham.

INDISPONIBILI: Spinazzola.
BALLOTTAGGI: Calafiori-Vina, Mancini-Smalling, Pellegrini-Shomurodov, Perez-Zaniolo.
IN DUBBIO: Mancini, Pellegrini, Zaniolo.
SQUALIFICATI: –
DIFFIDATI: –

Zaniolo, l’esito degli esami strumentali

Sospiro di sollievo per Nicolò Zaniolo. Il calciatore giallorosso si è sottoposto agli esami strumentali dopo il trauma contusivo alla coscia subìto in Nazionale, ma i risultati non riportano alcuna lesione ed edema di lieve identità. Secondo quanto riporta Sky Sport Zaniolo sarà recuperabile per la partita contro il Sassuolo, in programma domenica 12 settembre, ed è dunque in ballottaggio per una maglia da titolare con Carles Perez.

Solo Vina ancora in nazionale: stasera titolare in Uruguay-Ecuador

Risolti i problemi fisici di Matias Vina. Il terzino della Roma, infatti, scenderà in campo questa notte (ore 00:30 italiane) nello scontro diretto per la qualificazione al Mondiale tra il suo Uruguay e l’Ecuador, dopo aver smaltito l’infortunio alla gamba destra che l’aveva costretto a fermarsi nella sfida con il Perù e si è rimesso a disposizione del ct Tabarez. Una buona notizia per Jose Mourinho, che spera di riaverlo a Trigoria pronto per il match di Europa League di giovedì prossimo con il Cska Sofia. Da escludere il suo impiego domenica con il Sassuolo. Il giocatore, infatti, tornerà in Italia solo 24 ore prima della sfida e un suo impiego contro i neroverdi appare alquanto improbabile.

Juan Jesus torna a parlare della Roma

L’ex difensore della Roma Juan Jesus ha parlato della sua avventura in giallorosso nel corso di una intervista a ‘Radio Kiss Kiss Napoli’: “Sinceramente non so perché giocavo così poco. Non sono mai stato infortunato, uscivano tante notizie che dicevano che mi ero fatto male, ma non era vero. Dovevano pur dire qualcosa. Non ho nulla contro la Roma, io dico quello che è successo, i fatti. Tutti quelli che mi conoscono, mi conoscono come persona e come professionista. Io ho sempre fatto il mio, arrivavo prima agli allenamenti e andavo via dopo. Se guardiamo le partite che ho fatto ho sempre dato il mio apporto, non sono mai cresciuto di peso che è una cosa che potrebbe capitare a chi non gioca”.

Altro sold out all’Olimpico: solo mille biglietti rimasti per Roma-Sassuolo

Si va verso il tutto esaurito, sempre seguendo le norme Anti-Covid, in vista di Roma-Sassuolo, match valido per la terza giornata di Serie A. Come fa sapere il club giallorosso attraverso il proprio account twitter, infatti, sono rimasti solo 1000 biglietti disponibili per la partita di domenica sera contro i neroverdi in programma alle 20:45 all’Olimpico.