NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Trigoria, secondo allenamento aperto alla stampa: ancora fermo Veretout. Zaniolo diventa papà

Dopo il giorno di riposo concesso da Mourinho, oggi i giallorossi tornano a in campo Trigoria per una doppia seduta. Si parte con la prima al mattino alle 10, aperta anche alla stampa: l’allenamento è iniziato con una prima parte in palestra, mentre i portieri svolgevano riscaldamento sul campo. Appena arrivati sul terreno di gioco, i calciatori giallorossi hanno iniziato a lavorare su esercizi sulla circolazione di palla a due tocchi. Infine, una partitella 4 vs 4 in area di rigore. Sul campo Testaccio hanno svolto lavoro di recupero Darboe, Calafiori, Reynolds, Ibanez, Bove e Kumbulla. Assenti Veretout e Zaniolo: il primo ha accusato un fastidio al quadricipite destro, il secondo ha avuto un permesso dalla società per la nascita del figlio Tommaso.

La conferenza stampa di Rui Patricio

Subito dopo l’allenamento, si è presentato alla stampa il primo acquisto della sessione estiva del calciomercato, vale a dire Rui Patricio. Il portiere portoghese, voluto fortemente da Mourinho, ha spiegato la sua decisione di arrivare alla Roma: “Sono molto orgoglioso dell’interesse della Roma per me. Tutti conoscono la grandezza di questo club ed è un orgoglio lottare per raggiungere gli obiettivi di questa squadra”. Sull’importanza della presenza dello Special One ha dichiarato: “E’ evidente che quando ho accettato di venire a Roma l’ho fatto per l’importanza di questo club e dell’allenatore. Per me è un onore rappresentare e difendere questo club e avere questo allenatore. Tutti quando vanno in una nuova piazza vogliono fare del loro meglio, si preparano alle partite per offrire le migliori prestazioni possibile a volte ci si riesce ed altre volte no. Prometto il massimo impegno e di ambientarmi il prima possibile, , insieme possiamo aspirare a vincere e a raggiungere gli obiettivi”.

Leggi anche:
Tutta la conferenza stampa di Rui Patricio

Vicino il rinnovo di Pellegrini

E’ sempre più vicino il rinnovo di Lorenzo Pellegrini con la Roma. Oggi Giampiero Pocetta, agente di Lorenzo Pellegrini, ha incontrato Tiago Pinto a Trigoria – riporta Sky Sport – per discutere del prolungamento del centrocampista giallorosso. Il contratto di Pellegrini scade nel 2022. Da parte del giocatore c’è la volontà di continuare con la Roma e il primo incontro è stato in ogni caso positivo e nelle prossime settimane si limeranno gli ultimi dettagli dell’accordo per il rinnovo.

Spinazzola: “Voglio tornare a novembre”

Leonardo Spinazzola ha le idee chiare dopo la rottura del tendine d’Achille: “Torno a novembre. Intendo dire che a novembre sarò a disposizione del mister per ricominciare a giocare. Nella mia testa c’è solo questa data. Altri ci sono riusciti, ci proverò anche io “. Poi spiega il percorso di recupero che lo aspetta: “A Trigoria tornerò a lavorare il 2 agosto, a un mese dall’infortunio. Andrò a fare mobilità della caviglia sotto la tutela dei fisioterapisti, ho voglia di riprendere la routine e quello farà tanto. Ma per sei settimane non potrò poggiare neanche il piede a terra, poi mi aiuterò con le stampelle ma sempre con basso carico. Ma io già ora non sto fermo: ho già tolto i punti, già vedo miglioramenti”. Ad aspettarlo ci sarà Mourinho, già conosciuto dopo l’infortunio: “Ci ho parlato al telefono prima dell’Europeo e poi quando sono tornato a Trigoria. Ho visto un allenamento, la prima amichevole. Mi pare una brava persona. Ma si vede subito che è tosto, è tanta roba. Da quello che ho sentito dai miei compagni, ha lasciato subito una grande impressione“.

Leggi anche:
Tutta l’intervista a Spinazzola

Roma-Debreceni in diretta Tv

Ultimo impegno prima della partenza per il Portogallo per la Roma di José Mourinho: domenica allo stadio Benito Stirpe di Frosinone affronta il Debreceni, nel quarto test estivo prima dell’inizio della stagione. Nell’impianto potranno accedere 4000 spettatori, ma la partita sarà trasmessa anche su Sky e su Roma TV+.