NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Calciomercato: è fatta per Maitland-Niles. Reynolds verso l’Anderlecht

E’ tutto fatto per il trasferimento di Maitland-Niles dall’Arsenal alla Roma. Come riportano tutti i più importanti media specializzati in calciomercato, tra cui Sky Sport e Sportitalia, le due società sono allo scambio dei documenti, avendo definito tutti i dettagli della trattativa che dovrebbe essersi conclusa sulla base di un prestito secco per sei mesi a 500 mila euro più altri 500 di bonus, per poi, con più calma, parlare del riscatto in estate. Il classe ’97 dei Gunners, centrocampista che può svolgere anche il ruolo di esterno, potrebbe sottoporsi già domani alle visite mediche a Londra. Sorride mister Mourinho che potrà così avere il suo il vice Karsdorp. Mentre tutto tace sul centrocampo, invece, Tiago Pinto si muove anche in uscita: è sempre più vicino il prestito secco di Reynolds all’Anderlecht.

Leggi anche:
Roma, tutto fatto per il vice Karsdorp: domani visite mediche per Maitland-Niles

Mourinho sorride: recupera El Shaarawy. Rui Patricio stringe i denti

José Mourinho può sorridere: Stephan El Shaarawy, riporta Sky Sport, ha recuperato dai problemi avuti nei giorni scorsi e sarà a disposizione per il big match contro il Milan. Per il numero 92 si prospetta una partenza dalla panchina, con Viña favorito per la fascia sinistra ma per lo ‘Special One, può senza dubbio rappresentare un’arma importante a partita in corso.

Situazione diversa, invece, per Rui Patricio. Il portiere portoghese, infatti, soffre da qualche giorno di fastidiosi problemi alla schiena. Non si è mai fermato, vista la positività di Fuzato, ma oggi si è allenato in palestra per evitare sforzi eccessivi. Il numero uno della Roma stringerà i denti per i match contro Milan e Juventus del 6 e del 9 gennaio, visto che ora potrebbero sostituirlo solo Boer e Mastrantonio.

Gualtieri sullo stadio: “Pronto per incontrare i Friedkin”

Il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, torna a parlare dello Stadio della Roma. Il primo cittadino della Capitale, a margine di una commemorazione al Verano, ha risposto ad alcune domande dei cronisti presenti. Tra i temi trattati anche quello di un possibile nuovo incontro con la famiglia Friedkin per la costruzione del nuovo stadio della Roma. Ecco le sue parole riportate dall’agenzia ANSA: “Se a gennaio ci sarà un incontro con Friedkin sullo stadio della Roma? Noi siamo pronti a incontrarli e assolutamente disponibili. Ci sono già stati dei primi contatti anche con l’assessore Veloccia. Siamo pronti e mi risulta che ci sia anche da parte loro un interesse ad avere un incontro quanto prima”.

Milan, tornano Ibrahimovic, Rebic e Leao ma spunta un nuovo positivo

Buone notizie per Stefano Pioli. Nella giornata di oggi, secondo quanto riportato dal portale Milannews, il tecnico rossonero ha avuto la possibilità di allenare per tutta la seduta Ibrahimovic, Leao e Rebic. I tre calciatori offensivi saranno quindi a disposizione per la sfida tra Milan e Roma che si giocherà giovedì 6 gennaio alle ore 18.30 a San Siro. Tre giocatori che possono sicuramente ampliare le scelte del mister rossonero in un match fondamentale per la rincorsa ad un posto in Champions League e per non perdere punti dall’Inter capolista. La squadra di Pioli si trova al momento in seconda posizione in classifica a 4 punti dai ‘cugini’ nerazzurri di Simone Inzaghi. In serata, però, è arrivata la tegola per Pioli: un nuovo positivo al Covid.

2 Commenti

  1. volevo leggere la conferma sul Corriere dello Sport riguardo l’ ufficialita’ di Maitland-Miles alla Roma ma vengo continuamente distratto dalle immagini di Spalletti col Covid sulla parte di sinistra (per chi legge ..) e soprattutto di Wanda (parte destra di chi legge ) .. e non mi riesce di trovare l’ articolo sul Corriere .. una buona notizia .. forse piu’ che discreta ..

  2. se così fosse al primo giorno utile hanno chiuso il primo obiettivo… che nn sarà Candelà ma onestamente non mi spettavo nulla di simile se non a fine gennaio… che dire aspetto l ufficialità e poi il centrocampista prima della juve (anche se chiaramente non potrà giocarci contro)

Comments are closed.