NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Giudice Sportivo, confermato stop a Pellegrini

Mourinho ci aveva provato. Aveva dichiarato che la Roma avrebbe tentato di fare il possibile per riavere Lorenzo Pellegrini al derby. Invece il capitano giallorosso guarderà la stracittadina dalla tribuna a causa della doppia ammonizione rimediata contro l’Udinese, lo ha confermato il Giudice Sportivo. Il secondo giallo ha fatto rumoreggiare il pubblico, in disaccordo con il direttore di gara. La sanzione al classe ’96 è stata l’unica nota stonata della serata, che si è conclusa con la vittoria capitolina.

Le ultime da Trigoria, Viña si allena a parte

Dopo la vittoria che ha portato la Roma a quota 12 punti in classifica contro l’Udinese, i giallorossi scaldano i motori per il derby contro la Lazio. La banda di Mou è tornata ad allenarsi a Trigoria alle 12, seguendo la consueta divisione in gruppi del giorno dopo il match. Lavoro personalizzato per Matias Vina. L’esterno uruguagio ancora non è al top dopo l’infortunio subito a due giorni dalla sfida in Conference League contro il CSKA Sofia. In forte dubbio la sua presenza per la stracittadina.

Parla Veretout

“È un derby, una partita davvero bella. Quindi ci siamo, daremo tutto, proveremo a vincere questo derby anche per il mister.” queste le parole di Jordan Veretout al programma francese Telefoot in vista del derby. La stracittadina si giocherà domenica alle 18 allo Stadio Olimpico, che sarà, di nuovo, quasi sold-out. Non parteciperò al match Lorenzo Pellegrini a casusa della squalifica, e Mou starà già vagliando le opzioni per sostituirlo. Il francese, invece, avrà le chiavi del centrocampo insieme al collega Bryan Cristante.

Lazio-Roma, arbitra Guida

Sarà l’arbitro Marco Guida a dirigere il derby della Capitale di domenica 26 settembre alle ore 18. Lo ha reso noto l’Aia tramite il proprio sito ufficiale. Il fischietto di Torre Annunziata sarà coadiuvato dagli assistenti Meli e Peretti. Il quarto uomo sarà Di Bello mentre al Var ci sarà Irrati di Firenze, All’Avar Longo. Per Guida, questa è la 24esima partita da direttore di gara con la Roma. Il bilancio per i giallorossi, con lui, è abbastanza positivo: 10 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte. Questa sarà la sua seconda stracittadina, la prima risale alla Serie A 2020/21 con il risultato di 1-1: gol di Kolarov su rigore e Luis Alberto.

Nzonzi, ritorno di fiamma con il Qatar. Per il centrocampo spunta Hagi

Per Steven Nzonzi torna a farsi viva la pista Qatar. Dopo i presunti rifiuti dello scorso periodo, infatti, il francese potrebbe scegliere di trasferirsi all’Al Rayyan, che è tornato sulle sue tracce e non ha mollato la presa. La Roma avrebbe così modo di liberarsi di un ingaggio pesante e reinvestire il denaro a gennaio, magari in un centrocampista. Sulla lista di recente sembra essersi aggiunto Hagi, classe ’98 dei Rangers che ha siglato in Premiership 1 gol in due presenze quest’anno, e sarebbe valutato dagli scozzesi 17mln di sterline.

Senti chi parla…

Sulle principali frequenze sportive dell’etere romano oggi si è parlato principalmente dell’espulsione di Pellegrini nel match contro l’Udinese, Stefano Agresti a Radio Radio Mattino: “Beh si, ridicola non lo so ma l’espulsione di Pellegrini è sicuramente sbagliata. Appoggia il gomito sulla spalla dell’avversario. Non ci può essere un errore del genere. Anche il regolamento è sbagliato, impedisce di andare a rivedere il secondo giallo. Un peccato che Pellegrini salterà il derby”. C’è anche chi si è focalizzato sulla prestazione della squadra, Antonio Felici a Centro Suono Sport: “Credo che la classifica della Roma sia soddisfacente. Vero che la Roma ha avuto un calendario favorevole ma tranne ha Verona ha sempre vinto. Sulla partita di ieri, penso che abbiamo visto due volti. Il primo tempo ha mostrato una buona Roma, la ripresa è stata preoccupante”.