RomaNews - News Giornata

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

La conferenza stampa di Mourinho

Sono tanti i temi toccati da Josè Mourinho nella conferenza stampa pre Juventus-Roma. Lo Special One per prima cosa ha parlato dei miglioramenti di Tammy Abraham: “Vediamo. L’allenamento di oggi è poco, però viene con noi e domani vediamo. Migliora giorno dopo giorno”. Il tecnico spagnolo ha detto la sua anche sul confronto con un altro grande allenatore come Massimiliano Allegri: “Io e Max abbiamo vinto qualcosa e questo è positivo. Grazie a dio che mi possono chiamare così. La sfida tra me e lui non esiste, è Roma-Juve e nel passato Juve-Manchester o Inter-Cagliari. Sarà un piacere salutarlo prima e dopo la partita al 200%. C’è rispetto e stima, siamo stati insieme tante volte in 10 anni nelle riunioni di UEFA, pranzi e cene. Non si può dire grande amicizia ma a me lui piace come persona e abbiamo un buon rapporto.” Il tecnico lusitano ha annunciato anche la presenza di Matias Vina: “Nessun dubbio, è perfetto. Ci sarà”

La partenza della squadra per Torino

La squadra giallorossa è partita nel pomeriggio da Fiumicino per raggiungere Torino. Una Roma quasi al completo con i soli Smalling e Spinazzola ai box. Tra i partenti anche Tammy Abraham che è apparso molto sorridente appena sceso dal bus e ha sorriso a un tifoso che gli ha chiesto delle sue condizioni. Si attenderà soltanto la giornata di domani per scoprire se partirà da titolare o no.

Juventus-Roma, le probabili formazioni

Manca sempre meno al big match tra Juventus e Roma per la 8a giornata di Serie A. Problemi di formazione per Allegri che ha confermato l’assenza di Paulo Dybala nel match di domani sera. Probabile l’attacco tutto italiano con Kean e Chiesa. Per i giallorossi un solo dubbio: Josè Mourinho farà di tutto per avere Tammy Abraham dal primo minuto, in caso contrario spazio a Eldor Shomurodov.

JUVENTUS (4-4-2): 1 Szczesny; 2 De Sciglio, 4 De Ligt, 19 Bonucci, 17 Lu. Pellegrini; 11 Cuadrado, 30 Bentancur, 27 Locatelli, 20 Bernardeschi; 22 Chiesa, 18 Kean.
A disp.: 36 Perin, 23 Pinsoglio, 6 Danilo, 3 Chiellini, 44 Kulusevski, 24 Rugani, 8 Ramsey, 12 Alex Sandro, 5 Arthur 21 Kaio Jorge, 9 Morata.
All.: Massimiliano Allegri

BALLOTTAGGIO: Danilo-De Sciglio, Pellegrini-Alex Sandro, Arthur-Locatelli.
INDISPONIBILI: Rabiot.
IN DUBBIO: Mckennie, Morata.
SQUALIFICATI: –
DIFFIDATI: –

ROMA (4-2-3-1): 1 Rui Patricio, 2 Karsdorp, 23 Mancini, 3 Ibanez, 5 Vina; 17 Veretout, 4 Cristante; 22 Zaniolo, 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan; 14 Shomurodov.
A disp.: 67 Fuzato, 63 Boer, 24 Kumbulla, 19 Reynolds, 13 Calafiori, 65 Tripi, 8 Villar, 92 El Shaarawy, 42 Diawara, 9 Abraham, 11 Perez, 21 Mayoral.
All.: José Mourinho

BALLOTTAGGI: Shomurodov-Abraham.
INDISPONIBILI: Spinazzola (rottura del tendine d’Achille sinistro), Smalling (lesione al flessore della coscia destra).
IN DUBBIO: Vina (rientro sabato dagli impegni con la nazionale), Pellegrini, Abraham.
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: –

Ad un passo il rinnovo per Darboe

Prosegue l’ottimo momento per Ebrima Darboe. Il centrocampista gambiano ha giocato da titolare le ultime due sfide della Roma contro Zorya ed Empoli convincendo Josè Mourinho. Sembra molto vicino il rinnovo per il classe 2001 che guadagnerà circa 400 mila euro fino al 2026.

Le parole di Allegri

Come per Mourinho, anche per Allegri oggi è stata la giornata della conferenza stampa prepartita. Il tecnico bianconero ha annunciato l’assenza del suo numero 10: “Dybala assolutamente non è molto più indietro rispetto a Morata, potrà tornare tra una settimana, massimo 10 giorni.” Per l’allenatore livornese la Roma è migliore grazie all’arrivo dello Special One: “C’è Mourinho che ha dato carattere, sono davanti a noi e dobbiamo fare punti come nelle prossime 7 gare per non allontanati dalle rime posizioni di classifica. Bisogna prepararsi per bene e riaccendere subito l’interruttore dopo la sosta.”

Senti chi parla…

Si è parlato molto di Juventus-Roma nelle emittenti radiofoniche romane nella giornata di oggi. Secondo Furio Focolari, a Radio Radio Mattino, sarà fondamentale il tecnico giallorosso: ” Il focus di questa partita sarà se Mourinho con il suo carisma e la sua onda d’urto riuscirà a guarirla. Un pareggio a Torino sarebbe un bel risultato, una vittoria sarebbe un’impresa ma comunque non impossibile.” Secondo Sandro Sabatini a Radio Radio Mattino, la Roma è più forte dello scorso anno ma non basterà: “E’ un’occasione giusta per la Roma, non sarà facile ma nemmeno impossibile. Il mio pronostico? Vince la Juve”.