13 Giugno 2022

News della giornata. Matic sbarca nella Capitale, i Friedkin lanciano l’Opa. Si lavora al rinnovo di Zaniolo, avanti per Frattesi

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Matic sbarca a Roma

Nemanja Matic è atterrato a Ciampino alle 10 di questa mattina, e si prepara ad essere un nuovo innesto per la Roma. Dopo qualche autografo ai tifosi che lo attendevano in aeroporto, il serbo si è sottoposto alle visite mediche di rito, superate con successo. Domani sarà il giorno della tappa a Trigoria per la firma sul contratto che legherà ai giallorossi l’ex Chelsea e ManUnited fortemente voluto da Mourinho, che lo ha allenato proprio in questi due club inglesi.

I Friedkin lanciano l’Opa

I Friedkin portano avanti l’obiettivo di tirare la Roma fuori dalla Borsa. Sul sito ufficiale giallorosso è stata resa nota l’”offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria” da parte della Romulus and Remus Investments LLC e , per rastrellare la parte di azioni del club giallorosso ancora disponibile sul mercato. Oggi, nel primo giorno di lancio, non c’è stata però nessuna richiesta di adesione. L’offerta terminerà l’8 luglio.

Zaniolo, a breve incontro per il rinnovo

Tiene banco in casa Roma il futuro di Nicolò Zaniolo. Con tante big interessante al calciatore, tipo Juve e Milan, e il contratto in scadenza nel 2024, si attendono sviluppi circa la sua situazione. E i giallorossi non vogliono lasciarsi scappare il loro talento, per cui la prossima settimana dovrebbe andare in scena un incontro tra Vigorelli, agente del 22, e Tiago Pinto per discutere di rinnovo.

Si va avanti per Frattesi

Sembra sempre più vicino il ritorno di Davide Frattesi a Trigoria, dove ha trascorso parte delle giovanili. Il Sassuolo chiede 30-35mln, ma la Roma vorrebbe abbassare il prezzo in cash attraverso il 30% sulla rivendita pattuita quando il giocatore aveva lasciato la Capitale. La trattativa sta entrando nel vivo, i contatti sono frequenti con i neroverdi, e i giallorossi vorrebbero inserire un giocatore nelle negoziazioni, Felix o Volpato.

Le 5 sostituzioni diventano permanenti

L’idea era nata per far fronte all’emergenza Covid, ma ora è diventato un cambiamento ufficializzato e permanente. Le 5 sostituzioni sono state confermate. L’IFAB, l’associazione che decide le regole del mondo calcistico, ha infatti reso definitivo il numero di cambi possibili per un allenatore. Questo garantirà anche in futuro la rotazione dei calciatori, così da poter tutelare anche la loro condizione fisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.