4 Gennaio 2021

News della giornata. Inizia l’era Tiago Pinto: “Molto contento”. Crotone-Roma a Piccinini. Via anche al calciomercato, piace Abada. Nessuna lesione per Santon

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Ecco il General Manager della Roma, Tiago Pinto sbarca nella Capitale

In concomitanza con la finestra di mercato inizia anche l’avventura di Tiago Pinto a tinte giallorosse. Il dirigente portoghese a dicembre era stato colpito dal Covid, e dopo averlo superato è sbarcato oggi nella Capitale con il volo TP 844, partito da Lisbona alle 12 italiane e atterrato alle 14.26. Il 1 gennaio il discorso di addio al Benfica, e ora inizia l’era del General Manager lusitano a Trigoria: “Sono ovviamente molto contento, fatemi arrivare, poi parleremo”, le sue prime parole da giallorosso. Adesso spazio al mercato. Tra le priorità del portoghese un rinforzo in attacco, i nomi sulla lista sono quelli di El Shaarawy e Bernard, e il terzino destro. Per questo ruolo piacciono Frimpong del Celtic e Soppy del Rennes.

Per Crotone-Roma c’è Piccinini, al Var Pairetto

La Roma torna in campo per l’Epifania e andrà in trasferta a Crotone, mercoledì alle 15. Ad arbitrare il match sarà Marco Piccinini, coadiuvato da Peretti e Vono, quarto uomo Pezzuto. Al VAR Pairetto, AVAR De Meo. Il fischietto della sezione di Forlì è uno dei ‘volti nuovi’ in Serie A. Infatti il 37enne, fino ad ora, ha diretto 25 partite del massimo campionato. Unico incrocio con i giallorossi lo scorso luglio, nel match contro il Torino. In tale occasione i capitolini si imposero 3-2 sui granata nel match che valse la qualificazione matematica in Europa League. Ad andare in gol furono Dzeko, Smalling e Diawara dal dischetto.

Buone notizie per Santon, nessuna lesione

Ancora da terza classificata, dopo la vittoria contro la Samp, la Roma è tornata ad allenarsi a Trigoria per preparare la sfida dell’Epifania contro il Crotone, in programma alle 15. Gli infortunati Spinazzola, Calafiori, Fazio, Pedro e Santon hanno lavorato a parte, ma per l’ex Inter c’è una buona notizia: gli esami non hanno evidenziato lesioni muscolari. Parzialmente in gruppo Mirante, defaticante per chi ha giocato ieri mentre gli altri giocatori hanno effettuato una seduta standard.

Oggi parte il calciomercato, la Roma tiene d’occhio Abada

Oggi inizia ufficialmente il calciomercato invernale. La Roma scalda allora i motori, visto anche l’arrivo di Tiago Pinto, che sarà subito operativo a Trigoria dopo essere atterrato oggi nella Capitale. Sulla lista del dirigente lusitano dovrebbero esserci un terzino destro, un attaccante e un portiere, anche se è più facile che l’estremo difensore arrivi in estate. Per quanto riguarda il reparto offensivo, spunta il nome di Liel Abada, del Maccabi Petah Tikva, che milita nella prima divisione israeliana. Il giocatore ha collezionato 14 presenze condite da 4 gol e 3 assist. I capitolini devono però fronteggiare la concorrenza della Dinamo Kiev, che si sarebbe già mossa, offrendo 5 milioni.

Ancelotti parla di Zaniolo

Carlo Ancelotti, allenatore dell’Everton è intervenuto ai microfoni di Radio Anch’io Sport e ha espresso un commento sulla vicenda Zaniolo: “Credo che i panni sporchi vadano lavati in casa e questo vale anche per lo spogliatoio; ognuno di noi deve gestire l’aspetto personale come meglio crede. La pubblicizzazione di tutto questo rappresenta un dato per tutti e non solo per il giocatore. Il calcio è un privilegio, in questo momento internet ha un po’ allontanato le relazioni personali, è molto difficile avere relazioni dirette e questo incide sulla vita privata. Noi all’Everton abbiamo delle regole comportamentali, ma è impossibile evitare la presenza dei calciatori sui social. Dipende dall’intelligenza personale gestirli. Io la chiamo la solitudine dello smartphone”.

Senti chi parla…

Sulle principali frequenze radio romane tra gli argomenti più discussi il match di ieri con la Samp, Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “E’ stata una partita molto dura con la Sampdoria, il mio voto è un sufficiente. Il primo tempo la Samp ha tenuto botta e le è mancato qualcuno davanti. Nel secondo tempo la Roma ha spinto tanto, ha dei giocatori in forma e ha meritato la vittoria. E’ stata una bella partita.”. Leggermente su un altro binario Franco Melli a Radio Radio Pomeriggio: “C’è molto scetticismo verso la Roma, forse perché ha incassato sconfitte pesanti contro le big della classifica. Sono convinto però che sia il Napoli sia l’Atalanta siano più forti“. E’ stato inoltre affrontato l’argomento mercato, Nando Orsi a Radio Radio Mattino: “La Roma vince con le squadre che deve vincere, vuol dire che c’è e che il terzo posto è meritato. Secondo me la Roma non deve fare mercato, sta bene così. Per arrivare nelle prime quattro questo è l’organico giusto. A gennaio chi vai a prendere che sia funzionale ad ora? E’ un mercato che è fatto di scambi, quando è così anche l’altra squadra vuole privarsi di un giocatore che non le serve”. Ed infine, qualche commento sulla vicenda Zaniolo, Francesco Balzani a Centro Suono Sport: “Quello che sta accadendo è tutto a discapito di Zaniolo, credo che la cosa migliore sia sempre lavarsi in casa i panni sporchi. Gli darei un consiglio spassionato da fratello maggiore, ovvero quello di concentrarsi solo sul campo. Ha bisogno di una persona che lo aiuti, magari una figura tipo quello che è stato Vito Scala per Totti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.