NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

La Roma punta su Cristante: avviati i primi colloqui per il rinnovo

Bryan Cristante in questa stagione è stato uno degli insostituibili di Mourinho. Il compagno Mancini l’ha descritto come un leader silenzioso, ed è un ruolo che sembra destinato a vestire anche la prossima stagione. Mou punta su di lui, e ora a Trigoria si aprirà il capitolo rinnovi. Dopo quello di Zaniolo, per il quale ci sarà presto un incontro, Pinto prepara il rinnovo di Bryan Cristante. Il Tempo riferisce che il general manager della Roma ha avviato i contatti con l’agente del centrocampista, Beppe Riso, lo stesso di Frattesi, il che facilita le cose. La scadenza di contratto del numero 4 è fissata nel 2024, e dopo il mercato estivo i dialoghi entreranno nel vivo per trovare la quadra giusta.

Roma-Frattesi: l’agente del calciatore incontra Tiago Pinto a Milano

ontinua il lavoro di Tiago Pinto per rinforzare la rosa della squadra di José Mourinho. Un obiettivo è riportare in maglia giallorossa Davide Frattesi per la prossima stagione. Secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio, oggi c’è stato un incontro, iniziato all’ora di pranzo e concluso intorno alle 15, tra il General Manager della Roma e Giuseppe Riso, agente del calciatore. Dopo il meeting, la Roma avrà un nuovo contatto con il Sassuolo per procedere con la trattativa. Il club neroverde chiede non meno di 30 milioni di euro, i giallorossi hanno il 30% sulla futura rivendita.

Incerto il futuro di Sergio Oliveira

Dopo essere arrivato alla Roma in prestito a gennaio, Sergio Oliveira è tornato al Porto in attesa di capire quale sia il suo futuro. Secondo quanto riportato da O Jogo, sul calciatore avrebbe messo gli occhi il Fenerbache. Nel club turco, Oliveira incontrerebbe nuovamente il direttore sportivo Mário Jorge Branco, con il quale ha lavorato durante l’esperienza al PAOK di Salonicco. Allo stesso tempo, però, il futuro potrebbe ancora essere a tinte giallorosse. Stando a Il Romanista, potrebbero arrivare novità dal Portogallo. Il Porto ha incassato più di 35 milioni dalla cessione di Fabio Vieira, e quindi avrebbe fatto sapere di poter allentare la presa sul giocatore portoghese. Riprende quindi quota la possibilità per la Roma di rinnovare il prestito, con un diritto di riscatto che si può trasformare in obbligo a determinate condizioni centrate.

Capitolo uscite: tre giallorossi interessano in Francia

Dopo le operazioni andate a buon fine per Pau Lopez e Cengiz Under, tra Roma e Marsiglia potrebbe nascere un’altra trattativa. Nella giornata odierna, secondo Checco Oddo Casano (giornalista di Retesport) il general manager Tiago Pinto si trova a Milano non solo per parlare di Frattesi con il Sassuolo ma anche per compiere importanti movimenti in uscita. Stando a quanto riporta il profilo Twitter del giornalista, a Milano sarebbero presenti anche il ds del Marsiglia Ribalta e il presidente Longoria. Il club francese, infatti, avrebbe messo gli occhi su due profili del centrocampo giallorosso come Veretout Diawara. Nei giorni scorsi era trapelato anche il nome di Kluivert in orbita OM.

Mkhitaryan all’Inter, biennale da 3,5 milioni a stagione

Henrikh Mkhitaryan sta per diventare ufficialmente un giocatore dell’Inter, come anticipato anche da Marotta. Secondo quanto riferito da Skysport, l’armeno ha terminato le visite mediche di rito verso le 15. Nelle prossime ore firmerà il contratto biennale a circa 4,5 milioni di euro a stagione con il club nerazzurro. Sorridente, il centrocampista si è prestato anche ai primi autografi e selfie con i suoi nuovi tifosi. Come riporta Nicolò Schira sul suo profilo Twitter, in seguito alle visite mediche l’armeno ha firmato un contratto di due anni fino al 2024 a 3,5 milioni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here