NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Il Galatasaray in pressing su Diawara: ok della Roma alla cessione

Amadou Diawara non vestirà la maglia del Galatasaray. Come riporta Sky Sport, infatti, il centrocampista ha rifiutato il trasferimento in Turchia, nonostante fosse arrivato l’ok del club giallorosso all’operazione. Fino a questo momento, l’ex Napoli ha giocato appena 8 minuti in quattro partite tra Conference League e campionato ed è chiuso nel suo ruolo dai titolari Cristante e Veretout e poi dalle varie alternative a disposizione di José Mourinho.

Friedkin nuovo membro ECA: “Felice di Mourinho”

Dan Friedkin è diventato un nuovo membro dell’ECA. Il presidente della Roma è così entrato nel gotha del calcio europeo e mondiale. Nell’assemblea a Ginevra è apparso molto sorridente e soddisfatto: il numero 1 giallorosso ha raggiunto la Svizzera all’ora di pranzo su un suo aereo privato guidato da lui stesso e si è seduto nelle prime file ricevendo il benvenuto di Al-Khelaifi. Ha seguito tutti gli interventi con interesse e ha poi parlato con alcuni dirigenti, tra i quali l’ad interista Antonello. Ha dribblato i microfoni ma lontano dalle telecamere si è lasciato sfuggire due parole su Mourinho: “E’ una bravissima persona e un grandissimo allenatore. Sono contento di averlo alla Roma”.

Verso il Sassuolo: Smalling spera nel recupero, si scalda Calafiori. Rebus Pellegrini

Si avvicina sempre di più il ritorno in campo in Serie A per la Roma, con la pausa per le Nazionali che, però, ha dato più di qualche problema a José Mourinho. In dubbio, dopo i problemi al piede di Gianluca Mancini, ci sono anche Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo. Il fastidio al flessore per il numero 7 non è tale da rendere necessari esami strumentali, ma la sua presenza con il Sassuolo è tutt’altro che certa. Stessa situazione per Nicolò Zaniolo, che oggi non si è allenato con gli azzurri a causa di una contusione alla coscia. A tal proposito, lo Special One spera di recuperare Chris Smalling, out ormai da oltre 3 settimane per un problema muscolare e che oggi ha svolto parte dell’allenamento in gruppo.

Rientrato, invece, l’allarme per quanto riguarda Matias Vina. L’esterno ha recuperato dal problema accusato nel match contro il Perù e potrebbe essere utilizzato dal ct Tabarez per i prossimi impegni dell’Uruguay: il rientro a Roma è previsto solo per venerdì, per questo contro i neroverdi di Dionisi è sempre più probabile l’impiego di Riccardo Calafiori.

Senti chi parla

Sulle frequenze radiofoniche romane sono tanti i temi di discussione. Ugo Trani, a Centro Suono Sport, si esprime così sul centrocampo: “Non dobbiamo più perdere i giocatori. Meno male che Zalewski è rimasto a Roma voluto da Mourinho. Bove è un centrocampista diverso dagli altri e può trovare spazio. Diawara è un regista, Villar un palleggiatore che serve poco a uno come Mourinho”. Ilario Di Giovambattista, ai microfoni di Radio Radio, elogia l’operato dei Friedkin: “Senza i Friedkin la Roma avrebbe portato i libri in tribunale. In questo calciomercato hanno speso quasi 100 milioni. La società ha speso tantissimi soldi”.