NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Roma, è il giorno di Sergio Oliveira. Salutano Villar, Calafiori e Mayoral

E’ stato il giorno di Sergio Oliveira. Il calciatore portoghese è atterrato nella Capitale alle 11.40 all’aeroporto di Ciampino per poi svolgere le visite mediche e firmare il suo contratto. Il centrocampista, ormai ex Porto, si aggregherà alla squadra di Mourinho con la formula del prestito con diritto di riscatto per una cifra complessiva vicina ai 15 milioni di euro. Lo Special One avrà quindi il centrocampista tanto richiesto già nel mercato estivo e potrebbe già schierarlo domenica nella sfida dell’Olimpico contro il Cagliari. Domani, intanto, verrà presentato il primo acquisto della sessione invernale, vale a dire Maitland-Niles che alle 14.30 terrà la conferenza stampa davanti ai cronisti.

C’è anche, però, chi ha salutato oggi. Gonzalo Villar e Borja Mayoral sono attesi domani in Spagna per svolgere le visite mediche con il Getafe, mentre Calafiori è destinato al Genoa dopo essere stato vicinissimo al Cagliari.

Nuovo positivo in casa Roma

Altro problema per la Roma di José Mourinho. La società giallorossa, attraverso il proprio sito ufficiale, ha comunicato una nuova positività di un calciatore al Covid-19. Come sempre, non è stato annunciato il nome per motivi di privacy del giocatore che però sta bene e si trova in isolamento domiciliare. Un problema in più per lo Special One che non avrà già a disposizione Ibanez Cristante per squalifica oltre a Karsdorp per infortunio. La società in questo caso non ha comunicato se il calciatore fosse vaccinato oppure no, cosa che ha fatto nei casi di positività precedenti.

Cambia il protocollo Covid per gli sport di squadra: ecco le nuove regole

Blocco dell’intera squadra se il numero di positivi è superiore al 35% dei componenti del gruppo atleti; isolamento per i positivi e test continui per 5 giorni per i contatti ad alto rischio, con obbligo di indossare la FFP2 se non si effettua attività sportiva, indipendentemente dallo stato vaccinale. Sono questi, come apprende l’ANSA, gli elementi principali della bozza del nuovo protocollo anti-Covid portato dalla sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, alla Conferenza Stato-Regioni, poi approvato.