NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Qui Trigoria

Manca sempre meno al ritorno in campo dopo la pausa per le Nazionali: sabato alle 15, la Roma affronta in trasferta il Sassuolo, nel match valido per la 29° giornata di Serie A. Dall’infermeria non arrivano buone notizie: ancora individuale per Smalling, Veretout, Mkhitaryan e Zaniolo, mentre Cristante e Kumbulla continuano con terapie e lavoro personalizzato. Sempre più difficile pensare al recupero dal 1′ di Smalling e Veretout per la sfida del Mapei Stadium.

Leggi anche:
Fazio vs Locatelli, l’inamovibile di De Zerbi incontra il ‘Comandante riservista’ di Fonseca

Lituania-Italia: Mancini, El Shaarawy e Pellegrini titolari. Spinazzola in panchina

L’Italia scende in campo alle 20.45 allo stadio LFF di Vilnius per affrontare la Lituania, nel match valido per le qualificazioni ai Mondiali. A poco più di un’ora dal fischio d’inizio, le due nazionali hanno rivelato le rispettive formazioni ufficiali. Per quanto riguarda gli azzurri, saranno ben tre i giocatori della Roma che partiranno titolari: Mancini, El Shaarawy e Pellegrini, nonostante la botta al ginocchio rimediata in allenamento. In panchina invece Spinazzola.

Leggi anche:
Pellegrini a rischio per la sfida con la Lituania: botta al ginocchio in allenamento

Fonseca sorride: Veretout e Cristante migliorano e puntano il Sassuolo

Sabato alle 15 la Roma scenderà in campo al Mapei Stadium per affrontare il Sassuolo. Per settimane Fonseca ha dovuto fare i conti con pesanti assenze per infortunio, ma ora la situazione nell’infermeria giallorossa sembra migliorare. Secondo quanto riportato da Sky Sport, Veretout e Cristante potrebbero essere in panchina per la sfida contro i neroverdi. Le loro condizioni stanno migliorando ed è quindi possibile sperare di rivederli nella lista dei convocati. Il vero obiettivo però è recuperarli al meglio per la gara d’andata contro l’Ajax, in programma mercoledì prossimo.

Leggi anche:
Sassuolo-Roma, c’è Pairetto: bilancio positivo, ma…

Sassuolo-Roma, arbitra Pairetto

Sono stati resi noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali, dei V.A.R. e degli A.V.A.R. che dirigeranno le gare valide per la 29° giornata di Serie A. Per Sassuolo-Roma ci sarà Luca Pairetto (sez. Nichelino) coadiuvato da Vivenzi e Ranghetti. Quarto uomo il signor Prontera. Al Var Aureliano mentre l’Avar sarà Preti.

Leggi anche:
Roma, i consigli dei tifosi a Tiago Pinto

Bruno Peres spinge per restare in Serie A in caso di addio alla Roma

Bruno Peres ha dimostrato in questa stagione di essere affidabile e soprattutto duttile, avendo giocato sia a destra che a sinistra. Tuttavia la Roma per la prossima stagione punterà probabilmente su altri profili, magari più giovani. Come rivelato dal Corriere dello Sport, il contratto del numero 33 giallorosso, che ha affidato la procura del cartellino all’agenzia di Francesco Totti, scadrà a giugno, con l’obiettivo do trovare una squadra, possibilmente in Italia. Gli estimatori non mancano: infatti sul giocatore ci sarebbero già stati alcuni sondaggi di Benevento e Parma.

Roma, Sarri può portare Maksimovic e Hysaj

Come riferito da Leggo, a Sarri il progetto verde della Roma convince perché potrebbe mettere su quel laboratorio a medio-lungo termine già ottenuto con successo in azzurro. La rosa gli piace e si sposerebbe bene per il suo 4-3-3. Il fine-rapporto con la Juventus rappresenta ancora un problema: se non fosse saldato il pagamento della penale da 2,5 milioni entro maggio scatterebbe in automatico il rinnovo annuale da 7 milioni. Ma la voglia del tecnico di tornare ad allenare è alta e un triennale da 5 milioni lo convincerebbe. Se dovesse sbarcare nella Capitale l’ex banchiere potrebbe portare in giallorosso due nomi low cost: uno è quello di Nikola Maksimovic in rotta con il Napoli e l’altro è quello dell’albanese Hysaj che non rinnoverà il contratto con i partenopei e che quindi a luglio potrebbe arrivare a parametro zero. In attacco si riaprirebbe una porta per Milik (clausola da 12 milioni) altrimenti si punterebbe su un giovane. In più, si potrebbe ipotizzare un ritorno di Under di ritorno dal Leicester. Zaniolo potrebbe giocare da punta alla Mertens o da mezz’ala. Come regista alla Jorginho ci sarebbe Villar coadiuvato da Lorenzo Pellegrini e Jordan Veretout.

Totti studia il Sassuolo: l’ex capitano visita De Zerbi a due giorni dalla sfida con la Roma

Giornata di lavoro per Francesco Totti. L’ex capitano giallorosso insieme a Vincent Candela è stato ospite del Sassuolo e di De Zerbi. Come comunicato dal club sui suoi profili social, il tecnico ha presentato lo storico numero 10 alla squadra durante la seduta di oggi. Un modo anche per studiare il prossimo avversario della Roma di Fonseca: sabato, infatti, prenderà nuovamente il via la Serie A dopo la pausa per le nazionali, i giallorossi dovranno vedersela al Mapei Stadium con gli emiliani per la 29° giornata campionato.

Senti chi parla…

Sulle principali frequenze radiofoniche della capitale si parla degli obiettivi stagionali e dell’emergenza in difesa della Roma. Queste le parole di Antonio Felici a Centro Suono Sport: “Finché c’è l’aritmetica la Roma deve combattere per ogni obiettivo, quarto posto compreso. Non puoi essere rassegnato e avere questo tipo di atteggiamento. La Roma ha l’obbligo morale di tornare a vincere, specialmente dopo tredici anni di digiuno“. Questo invece l’intervento di Gianluca Lengua a Radio Radio Pomeriggio: “C’è un emergenza totale in difesa. Unici a disposizione Mancini e Fazio. Cristante potrebbe recuperare così come Smalling. Contro il Sassuolo potrebbe giocare Mayoral con Dzeko che verrebbe schierato titolare giovedì che è una partita più difficile. Mkhitaryan può tornare per la partita di ritorno in Europa League”.

Martina Cianni

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità