Trigoria, giallorossi al lavoro nel day after di Roma-Inter. Indiscrezione RN: ecco le divise per Feyenoord e Frosinone

Marco Guerriero
11/02/2024 - 23:35

Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un singolo articolo: buona lettura!

Getty Images
Trigoria, giallorossi al lavoro nel day after di Roma-Inter. Indiscrezione RN: ecco le divise per Feyenoord e Frosinone

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un singolo articolo: buona lettura!

SEGUI ROMANEWS.EU ANCHE SU INSTAGRAM!

Roma subito a Trigoria per preparare il playoff di Europa League

La Roma non perde tempo e dopo il KO con l’Inter torna subito a Trigoria per preparare la gara di Europa League. I giallorossi sono attesi in Olanda dal Feyenoord giovedì nell’andata dei playoff di Europa League. Presente Chris Smalling. Da valutare le condizioni di Bryan Cristante, uscito ieri contro i nerazzurri per un problema alla schiena. Se non dovesse recuperare spazio ad Edoardo Bove a centrocampo.

Per vedere la fotogallery dell’allenamento, clicca QUI.

Indiscrezione RN | Feyenoord e Frosinone, giallorossi in trasferta con la divisa nera

La Roma questa settimana sarà impegnata su due fronti, da una parte l’andata dei playoff contro il Feyenoord, giovedì alle 21 in Olanda, al De Kuip, dall’altra la partita di campionato in casa del Frosinone, domenica alle 18 allo Stirpe. Secondo quanto raccolto dalla Redazione di Romanews.eu i giallorossi avrebbero scelto di indossare la terza divisa, ovvero quella di colore nero, per entrambe le trasferte.

Roma-Inter, Acerbi mostra il dito medio: la Procura FIGC apre un’indagine

Non è passato inosservato il gesto di Francesco Acerbi ai tifosi della Roma durante la partita all’Olimpico. Il giocatore dell’Inter ha mostrato il dito medio ai supporters giallorossi e ora rischia conseguenze. Come si legge sul Corriere dello Sport, infatti, le immagini sono arrivate sul tavolo del procuratore federale Giuseppe Chiné e la Federcalcio avrebbe aperto un procedimento nei confronti dell’ex Lazio. Acerbi sarà ascoltato nei prossimi giorni, dovesse patteggiare se la caverebbe con una multa, in caso contrario andrebbe incontro ad una squalifica.

Belotti fa mea culpa: “A Roma non ho dimostrato il mio valore anche per demerito mio”

Andrea Belotti ha trovato il primo gol con la Fiorentina. Il ‘Gallo’ ha aperto le marcature nel 5-1 viola contro il Frosinone e a fine partita ha parlato ai microfoni di Sky: “Differenze rispetto a Roma? Qua sapevo che c’era la possibilità di giocare e di dimostrare il mio valore. A Roma purtroppo anche per demerito mio non è stato così. A Roma sono stato benissimo ma ho dovuto pensare anche al mio futuro”.

Frosinone, Di Francesco su De Rossi: “È sempre stato un allenatore in campo”

Eusebio Di Francesco ha parlato ai microfoni di Sky dopo il 5-1 subìto a Firenze dalla Fiorentina. Il prossimo avversario di campionato per il Frosinone sarà la Roma di De Rossi: “Io chiamo allenatori in campo i punti di riferimento veloci di pensiero, De Rossi lo è sempre stato, è un ottimo comunicatore, sta facendo un ottimo lavoro all’interno di una squadra che si vede che si è creata un’atmosfera un po’ unica tra lui e i calciatori. In questo è molto bravo, lo sapeva fare anche da capitano. Poi per me giocare contro la Roma sarà sempre speciale”.

Primavera, vittoria in rimonta della Roma di Guidi

La Roma Primavera strappa tre punti al Cagliari nella 21a giornata di campionato e si mantiene al terzo posto. I giallorossi vanno in svantaggio al Tre Fontane a causa del gol di Marcolini. A siglare il pari Matteo Plaia e poi il raddoppio è firmato da Joao Costa. Nella ripresa Romano chiude la pratica siglando il tris.

Addio ad Alberto Mandolesi: lo storico giornalista giallorosso è scomparso all’età di 76 anni

Il giornalismo romano in lutto per la scomparsa di Alberto Mandolesi. Una delle voci più amate della radiofonia legata al mondo giallorosso, che si è sempre distinta per passione e autenticità, si è spento all’età di 76 anni. Non solo la magia della radio che il giornalista definiva “il social network di ieri. C’era quell’immediatezza nei rapporti che creava un vincolo con l’ascoltatore”. La carriera di Mandolesi è stata anche tv, musica, libri e teatro. Alla sua famiglia e ai suoi affetti più cari vanno le condoglianze della redazione di Romanews.eu e del direttore Fabrizio Aspri.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*