Foto Getty

NESTA CANNAVARO INSTAGRAM – Nelle ultime settimane Fabio Cannavaro ha coinvolto nelle sue dirette Instagram i più grandi campioni del nostro calcio. Ieri è stato il turno di Alessandro Nesta che, tra i tanti aneddoti, è tornato anche sul suo addio alla Lazio e l’arrivo al Milan: “Al Milan mi hanno insegnato a interpretare la professione e a vincere. Se non ci fosse stato quel casino sarei rimasto alla Lazio tutta la vita. Quella era una squadra fenomenale che poteva giocarsi alla grandissima la Champions ma mancava di mentalità vincente. Sono andato al Milan e mi si è aperto un mondo che non conoscevo. Un’altra roba. C’era l’architetto che ti faceva scegliere addirittura mobili. Tutto era organizzato, tu dovevi solo allenarti e vincere. In una società del genere non puoi mollare niente. Basti pensare che vincemmo la Champions e il club comprò Stam. Per restare lì dieci anni ti dovevi fare un culo…”.