LA MOVIOLA a cura della redazione di Romanews.Eu –  Dopo 8 minuti il BATE passa in vantaggio. Timide proteste per un presunto fuorigioco dei bielorussi, ma Volodko è in posizione regolare al momento del passaggio di Nikolic. Al 14′ cartellino giallo per Digne, reo di essere rientrato in campo senza l’autorizzazione dell’arbitro. Ammonizione fiscale, ma a termini di regolamento ci sta. Giallo per Milunovic al 26′ che colpisce Pjanic in un contrasto aereo. Giusto il giallo per De Rossi appena qualche secondo dopo l’inizio della ripresa per uno spintone plateale su Signevich. All’81’ arriva il 3-2 di Torosidis, che è in posizione regolare dopo il tocco di Gervinho. Cartellino giallo per Manolas al minuto 87 che tocca con la mano la palla togliendola dalla disponibilità dell’attaccante bielorusso. Partita semplice da gestire per Clattenburg, per via soprattutto dei ritmi non altissimi che ci sono stati dopo il 3-0 del BATE Borisov. Giuste tutte le decisioni rilevanti dell’arbitro inglese.

Riccardo Ugolini

2 Commenti

  1. Hanno sbagliato se ne sono accorti l’importante è che correggono gli errori ma già che li ammettono é un bun segno possiamo uscirne…

Comments are closed.