N’Dicka torna con la coppa, quando può rientrare

Teresa Tonazzi
12/02/2024 - 21:00

Getty Images
N’Dicka torna con la coppa, quando può rientrare

NDICKA RITORNO ROMA – Evan N’Dicka ha vinto la Coppa d’Africa con la sua Costa d’Avorio battendo la Nigeria. Il difensore della Roma ora è atteso nella Capitale in un paio di giorni, massimo tre, secondo il Corriere dello Sport. A Rotterdam per l’andata dei playoff di Europa League contro il Feyenoord rischia di non esserci, nessun dubbio sulla trasferta a Frosinone. Un trionfo, quello di Evan, che ha fatto piacere alla Roma, che lo ha celebrato. E poi il trofeo può incrementare anche il valore economico del giallorosso (che può arrivare a 15/20 milioni), che ha collezionato ottime prestazioni (è quello che ha effettuato più passaggi, 367, con il 90% di precisione)

Vedi tutti i commenti (12)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

    1. ridi ridi, ridi su sto caro giornalista che ha detto 20 milioni, ma in realtà potrebbero essere di più. Ndicka è fortissimo, ha iniziato la stagione al rallentatore ma poi si è preso il posto con prestazioni sempre più convincenti, compresa una coppa d’africa da protagonista assoluto. è della Roma e non è una pippa, e 20 milioni sono pochi.

  1. Se N’Dicka fosse stato un tesserato del Sassuolo dopo questo successo avrebbe un valore di mancato di 35/40 milioni…

  2. N’Dicka deve essere il titolare con Mancini , llorente troppo leggero , Smalling troppo rotto e il danese troppo giovane e poi e’ della Juve , qualche goal in meno lo prendevamo senza il danese in campo , poca esperienza per uno come Thuram .

  3. Un centrale alto 1, 92 che non prende un pallone di testa (come Mancini peraltro). Andassero a scuola da Smalling…

  4. Ma che c’è cambia quanto vale? Semo i ragionieri della Roma ? 
    Comunque se è forte sarà ceduto, se è scarso  rimarrà con noi .