NAZIONALE, PRANDELLI: ´L´attentato a Belfast? Siamo tranquilli´

05/10/2010 - 0:00

«Abbiamo saputo dell’attentato a Londonderry, la federazione sta acquisendo informazioni e ci farà sapere. Ma siamo tranquilli». Sono state queste le parole del ct della Nazionale italiana, Cesare Prandelli, riguardo all’attentato terroristico che ha spaventato Belfast, città in cui si terrà la partita tra gli azzurri e l’Irlanda del Nord. Prandelli commenta così l’episodio dell’autobomba a Londonderry. «Abbiamo saputo, ora stiamo cercando di capire» ha aggiunto Prandelli. Il Viminale avrebbe già allacciato contatti con la polizia irlandese.Quando gli azzurri partiranno per l’Irlanda, allo staff tecnico si unirà Roberto Massucci, il responsabile operativo della sicurezza. Prandelli cerca di sdrammatizzare:”Si, siamo tranquilli, anche se ieri lo eravamo un pò di più” 

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*