Non è tardata ad arrivare la risposto della Federcalcio alle accuse di Umberto Bossi che aveva dichiarato: “Tanto la partita contro la Slovacchia la compreranno, vedrete che nel prossimo campionato ci saranno due o tre calciatori slovacchi nelle squadre italiane…”. “Una dichiarazione sconcertante e offensiva – si legge in una nota ufficiale della Figc -. Questa volta e in questo momento, il senatore Umberto Bossi ha passato il segno”.
(TMW)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here