14 Agosto 2017

Napoli. La società smentisce le dichiarazioni del presidente De Laurentiis

NOTIZIE NAPOLI – “Lo scudetto sarà nostro. Saremo la squadra da battere. Si accettano scommesse”. Queste le parole di Aurelio De Laurentiis, come riporta l’Ansa. Il presidente del Napoli aggiunge: “Se la squadra supererà il turno preliminare di Champions League non sarà ceduto nessun giocatore e sarò anche disponibile a fare un sacrificio per l’attaccante della Fiorentina Federico Chiesa, anche se i viola chiedono 40 milioni di euro”.

La società azzurra tramire alcuni tweet ha smentito categoricamente le dichiarazioni diffuse dall’ANSA questa mattina: “Il Napoli smentisce categoricamente che il Presidente Aurelio De Laurentiis abbia parlato con l’Ansa da Filicudi. In queste dichiarazioni De Laurentiis avrebbe detto che ‘Il Napoli vincerà certamente lo scudetto’ addirittura ‘accettando scommesse’. Addirittura De Laurentiis avrebbe parlato dell’acquisto di Chiesa fissandone anche il prezzo! Restiamo senza parole ribadendo che non c’è alcuna dichiarazione di De Laurentiis all’Ansa o ad altre testate”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *