3 Gennaio 2018

Nainggolan, dopo Capodanno crescono i suoi social ma non la sua brand image

NAINGGOLAN INSTAGRAM CAPODANNO – I social di Nainggolan non sembrano aver troppo risentito dopo la notte brava su Instagram tra il 31 dicembre e il 1° gennaio: secondo lo studio di SocialMediaSoccer.com i profili Facebook e Twitter del Ninja sono aumentati entrambi in un giorno di 300 follower, mentre Instagram ha visto un incremento di 9.429 unità. Secondo il portale specializzato nell’analisi social del mondo del calcio, comportamenti come quelli avuti dal centrocampista giallorosso a Capodanno, sono nocivi per un personaggio pubblico, e nello specifico per un calciatore, anche da un punto di vista di brand image, ovvero l’immagine che un personaggio  suscita nei consumatori attraverso una ipotetica campagna pubblicitaria. Quanto accaduto coinvolge inoltre il suo club e potrebbe avere conseguenze sul campo qualora la Roma decidesse di farlo rimanere in panchina – se non di spedirlo in tribuna – nella gara con l’Atalanta. Il danno di immagine interessa anche la squadra, alla quale bisogna pensare come ad un marchio a cui è associata una gamma di prodotti, che sono appunto i giocatori. Questa attività mettono in discussione, quindi, i valori del giocatore in prima persona e del club a cui fa riferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.