NAINGGOLAN E BENATIA I PRIMI ACQUISITI

13/06/2013 - 9:15

IL CORRIERE DELLO SPORT (R. Boccardelli) – “Lavoreremo per la felicità dei nostri tifosi”. Parola di Rudi Garcia. Il neo allenatore giallorosso s’è lasciato scappare un “stiamo lavorando da giorni sull’organico della Roma con Sabatini”, lasciando intendere come, oltre all’acquisto di Benatia, all’orizzonte ci sono altri colpi in vista. Il reparto difensivo è ancora incompleto: sulle fasce c’è ancora molto da fare, nonostante i centrali Benatia e Marquinhos garantiscano velocità, tecnica e forza fisica, dimostrando una perfetta complementarietà. Oltre ai soliti Jung e Wallace, l’ultimo nome è quello di un ex “Garcia boys”, ovvero Dignè, diciannovenne esterno del Lille e della nazionale transaplina Under 21. Capitolo Nainggolan. Come riporta il Corriere dello Sport, la Roma risulta effettivamente in vantaggio sul giocatore. Il Cagliari ha aperto una porta ai giallorossi, dando il via alla trattativa. Sabatini, una volta rientrato da New York, ha in agenda un incontro con l’entourage del calciatore che ha lasciato detto di gradire molto la squadra capitolina. A centrocampo, poi, c’è da sciogliere il nodo De Rossi: se partirà, la Roma ha già bloccato Jean (26, Fluminense), ma non è da escludere che Sabatini possa tentare un assalto a Paulinho. Nella rosa dei nomi per il centrocampo c’è anche quello di Cabaye, centrocampista ex Lille, attualmente di proprietà del Newcastle. Si è tornati a parlare anche di Paredes, talento classe ’94 del Boca Juniors.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*