Adrian Mutu sta vivendo un ottimo momento con la squadra di Prandelli e coglie l’occasione per parlare anche del suo futuro. “La Fiorentina sta diventando una squadra sempre più importante e – spiega – io di andare altrove e ricominciare da zero non ho alcuna voglia. Qui sto bene e fa piacere che dica lo stesso pure Frey”. Il rumeno è fiducioso nel futuro dei Viola: “Da più di due anni ci stiamo esprimendo ad alti livelli. Possiamo riuscire a lottare fino alla fine per entrambi gli obiettivi (posto in Champions e superare i quarti di Coppa Uefa, ndr). Non siamo ancora all’altezza di Inter, Roma e Milan ma ci stiamo trasformando in una squadra di spessore anche internazionale”, le sue parole. Poi chiude sull’impegno di coppa Uefa. “L’avventura europea ci permette di crescere, per questo bisogna andare avanti. È da provinciali – aggiunge – pensare che la Fiorentina debba rinunciare alla coppa. Se alla fine non otterremo quanto volevamo vorrà dire che il prossimo anno cercheremo di gestirci meglio. Ma sono sicuro che questa stagione ci servirà anche per il futuro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here