Multiproprietà e un nuovo format della Coppa Italia: la proposta della Lega Serie A

Marco Guerriero
12/02/2024 - 19:07

Multiproprietà e un nuovo format della Coppa Italia: questi alcuni dei punti contenuti nel progetto riforma approvato dall'assemblea della Lega Serie A

Foto Tedeschi
Multiproprietà e un nuovo format della Coppa Italia: la proposta della Lega Serie A

PROPOSTA LEGA SERIE A – Nella giornata di oggi l’assemblea di Lega Serie A ha approvato, con 16 voti di club a favore e 4 astenuti, il progetto riforma del calcio italiano. Uno dei punti principali, riporta l’ANSA, è legato alla possibilità di riaprire alle multiproprietà, vietate dalla Figc a partire dal 2028/29. Ciò potrebbe consentire “l’attivazione di meccanismi di virtuosi per la valorizzazione di giovani, con modalità finanziariamente più sostenibili rispetto all’attuale sistema di seconde squadre di Lega Pro”.

Per quanto riguarda l’ultimo punto, ovvero le seconde squadre, la Lega propone l’abolizione del costo di iscrizione aggiuntivo, chiedendo una maggiore flessibilità nel passaggio dei giocatori e aprendo alla possibilità di farle giocare nei tornei dilettantistici in caso di retrocessione. Nel progetto è contenuta anche una proposta di modica della Coppa Italia, “valutando format della competizione collegati alle giornate di campionato” come avvenuto ad esempio in NBA con l’in-season tournament lanciato quest’anno, e valutando format della competizione collegati alle giornate di campionato”.

SEGUI ROMANEWS.EU ANCHE SU FACEBOOK!

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*