25 Novembre 2022

Mourinho stuzzica i Friedkin sul mercato: l’obiettivo è fare ancora di più

Josè Mourinho in conferenza stampa continua a parlare di mercato e spiega come la Roma non possa ancora competere con i top club d'Italia e d'Europa

Foto Tedeschi

Ieri Josè Mourinho ha parlato in conferenza stampa prima del match di oggi alle ore 11.30 contro il Nagoya Grampus. Lo Special One ha trattato molti temi come quello del calciomercato spiegando come la Roma non abbia la forza di acquistare i migliori giocatori della Premier League.

Nessun accenno agli acquisti fatti nelle prime tre sessioni di mercato

Il mercatino resta ancora aperto. Il Corriere dello Sport ricorda come anche in Giappone, Josè Mourinho ha ricevuto la richiesta sui possibili acquisti della Roma. Lo Special One ha ricordato come i giallorossi non possano permettersi acquisti dalla Premier League, facendo poi un distinguo su Tammy Abraham. Nessun accenno a Rui Patricio, arrivato dal Wolverhampton e attualmente in Qatar per i Mondali 2022 così come quello di Maitland-Niles che è stato una meteora a Trigoria. Mourinho non cambia quindi idea raccontando come la Roma non possa competere con le grandi d’Italia e d’Europa. Non c’è alcuna volontà di sminuire i Friedkin ma più sui paletti dell’Uefa che bloccano il mercato. L’obiettivo dello Special One rimane quello di far uscire allo scoperto la proprietà texana, possibilmente con giocatori di prima fascia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

6 commenti

  1. jh ha detto:

    mou se ne deve andare, progetto completamente fallito, deve smettere di fare il pensionato al sole di roma
    un ex allenatore, senza gioco, schemi ed idee … fino a che resterà lui sempre più vicini alla serie b
    friedkin, cercate di salvare la roma

  2. Fabrizio ha detto:

    Mi sa che l’obbiettivo dello Special-One sia quello di farsi licenziare e portarsi a a casa lo stipendio come ha sempre fatto da qualche anno a questa parte. Questo nemmeno si rende conto quanto hanno speso i Friedkin tra lui, mercato di giugno, rimborso del bond ed uscita dalla Borsa. Nessuno in Italia ha speso tanto, si comprasse una calcolatrice.

  3. YELLOW&RED LIVES MATTER ! DAN , CACCIA LI SORDI! FACTA,NON VERBA ha detto:

    Caro Vespigno, questi stanno già col cappello in mano ad elemosinare da Fendi&co. FACTA!

  4. giovannib ha detto:

    E basta con la mancanza di gioco e di schemi, è una manfrina che ormai ci annoia, che schemi vuoi fare se la metà dei giocatori non riesce a stoppare una palla, a fare un cross o un assist sensato? Anche Zaniolo e Abraham sono assenti da inizio stagione, come del resto i migliori acquisti, qualcuno ha visto Wjinaldum giocare? Dybala c’è talmente poco che rischi di dimenticarti che è della Roma, vacci tu ad allenarli (mi rivolgo a jH) e fammi vedere quali grandi successi tireresti fuori con questa situazione, vai a tifare Manchester City o Real